Arona liceo Fermi, la Provincia: «Nessun pericolo per gli studenti, si torna in presenza»

La dad si era resa necessaria dopo alcune perdite di acqua che hanno allarmato gli operatori scolastici

Sono stati riconsegnati nella mattina di venerdì 25 marzo, dalla Provincia gli spazi del Liceo “Fermi” di Arona «nei quali – ha spiegato il consigliere delegato all’Edilizia scolastica Andrea Crivelli – si sono svolti nei giorni scorsi alcuni sopralluoghi a seguito di una perdita d’acqua del 17 marzo scorso. I tecnici hanno appurato che non vi sono condizioni di pericolo per studenti e personale e che pertanto le aree possono essere riaperte. Inoltre gli stessi tecnici hanno rilevato quanto ci aspettavamo, spiace solo che le problematiche che hanno avuto gli studenti collocati in didattica a distanza potevano essere ampiamente ridotte o evitate se la Scuola avesse operato in modo sinergico ed efficace con il nostro Ufficio tecnico, come avviene di norma con tutti gli Istituti».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni