Il 9 Maggio Radio 6023 ha compiuto 15 anni

Lo scorso 9 Maggio Radio 6023, la web radio degli studenti dell’Università del Piemonte Orientale, ha compiuto 15 anni. Un compleanno particolare, festeggiato ognuno a casa sua, senza la possibilità di poter realizzare un evento celebrativo per gli studenti.

Tuttavia, la redazione di Radio 6023 non è stata con la mani in mano: infatti, nella giornata di sabato si è tenuta, sul sito 6023.it, una maratona di 24h che ha raccolto tutti i migliori programmi realizzati in 15 anni di attività. Nel corso degli anni si sono susseguiti diverse tipologie di programmi: radiodrammi, come il fantascientifico EXODUS e il poliziesco Musica Libera, programmi di divulgazione della ricerca, come Fusione di Orizzonti e Evolution, e diversi programmi di intrattenimento, infotainment e di natura musicale.

La giornata di Sabato è stata molto ricca, con una diretta Instagram, condotta dal presidente di 6023 APS Alice Plata, che ha visto intervenire tre ospiti. La prima è stata la giornalista e content creator Deborah Villarboito, che dalla sua esperienza dentro la radio degli studenti dell’Università del Piemonte Orientale ha avuto modo di poter sviluppare conoscenze e competenze nell’ambito giornalistico. E poi intervenuta Elisabetta Sacchi, speaker radiofonica presso RDS, che ha iniziato la sua esperienza radiofonica in Radio 6023, combattendo la timidezza. Vincitrice del premio Miglior Voce al Festival delle Radio Universitarie 2011 e del premio di conduzione in coppia al Festival delle Radio Universitarie 2013 assieme a Federico Riesi, Elisabetta è giunta nel mondo delle radio nazionali, prima a m2o e arrivando poi a RDS.  Infine, ha chiuso la diretta Instagram la testimonianza di Benjamin Cucchi, studente al terzo anno di Filosofia e Comunicazione presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’UPO e che nel corso della sua esperienza di due anni dentro Radio 6023 ha sviluppato abilità nello storytelling e nella realizzazione di contenuti di intrattenimento e narrazione. Nel corso dell’intervista, Benjamin ha spiegato come l’esperienza in radio sarà utile per proseguire un cammino accademico con l’obiettivo di diventare un comunicatore della ricerca filosofica.

La giornata, inoltre, è stata arricchita da un’intervista inedita realizzata dalla coppia Davide Bohr e Davide Boris che hanno intervistato Federico Riesi, uno dei volti storici di Radio 6023, vincitore del Premio Miglior Format al Festival delle Radio Universitarie 2012 e, come già detto in precedenza, del premio miglior conduzione di coppia. L’intervista, disponibile a questo link, è stato un viaggio nei ricordi del passato: dalla prima diretta radiofonica ai momenti più divertenti, passando per le competenze che l’esperienza in una radio universitaria è in grado di dare. Infatti, nel corso della chiacchierata, Federico ha spiegato come l’esperienza in una radio universitaria sia stata fondamentale per approdare in una radio FM, perché ti permette “di poterti spendere su diverse mansioni, perché non c’è niente di sconosciuto.”

L’esperienza in una radio universitaria, infatti, permette la massima sperimentazione e la formazione in diversi aspetti del mondo della radiofonia: speakeraggio, creazione di contenuti multimediali, scrittura creativa di programmi, giornalismo, competenze tecniche in ambito audio e informatico, formazione nell’ambito dei social media. Nata il 9 Maggio del 2005 dall’idea di alcuni studenti dell’allora corso di Scienze della Comunicazione, Radio 6023 continua ad essere ancora oggi un laboratorio sperimentale.

Sono cambiati i programmi, sono passati negli studi e negli uffici diversi redattori e volontari, ma ciò che non è mai mutato è il sentimento di affetto che si ha nei confronti di Radio 6023, ed è grande il grazie che si vuole rivolgere a tutti coloro che hanno fatto gli auguri alla radio e che hanno collaborato affinché raggiungesse 15 anni di attività.

Per tutti coloro che fossero interessati a conoscere le attività di Radio 6023, visitate il sito 6023.it e scriveteci alla mail 6023aps@gmail.com. Radio 6023 è sede di stage curriculare per gli studenti dell’Università del Piemonte Orientale, con la possibilità di poter fornire un’attività di tirocinio a studenti provenienti da altre facoltà. Inoltre, essendo un progetto facente parte dell’Associazione di Promozione Sociale 6023 APS, è possibile diventare soci volontari dell’Associazione per partecipare alle attività della radio.

Davide Farinetti, Radio 6023

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: