Tempo libero

Un tuffo nel Medioevo al Castello di Novara

Domenica 15 settembre “Piccole dame e piccoli cavalieri a Corte”: giochi e danze medievali ma anche laboratori didattici per bambini e non solo, dimostrazioni di volo libero di falconeria e voli die cavalcate nobiliari

Un tuffo nel passato per rivivere uno stralcio di vita medievale: il Castello, per i bambini, è il luogo magico delle fiabe, dove abitano principesse che incontrano coraggiosi cavalieri. E allora perché non coniugare l’utile al dilettevole e portare i bambini a vivere una giornata che immersi in una fiaba, coniugando, insieme al gioco, anche la possibilità di avvicinarsi alla storia, alla cultura e all’arte di quel periodo?

 

 

E’ così che è nata l’idea di “Piccole dame e piccoli cavalieri a corte”, insomma una grande lezione a cielo aperto insieme agli animali che popolano storie e imprese del Medioevo, rapaci e cavalli. L’appuntamento è per domenica 15 settembre, dalle 12 alle 18.

«L’idea – ha spiegato Emanuela Zonca, consigliera di Andromeda onlus e presidente di Anpana (le due associazioni che hanno fatto rete per realizzare l’evento, promosso e finanziato da Cst con il patrocinio del Comune – è nata nel 2018 mentre organizzavamo nel cortile del Castello la presentazione del libro “Il Castello e le Mura di Novara”. Ci saranno giochi come la pallacorda, bocce e birilli e gli scacchi; danze con la “carola” o la “farandola”, il “saltarello” e la “danza del corteggiamento” ma ci saranno anche laboratori didattici e dimostrazioni di volo libero di falconeria e di cavalcate nobiliari».

“Preziose le collaborazioni con “Prove d’attore”, compagnia teatrale che sostiene le associazioni del territorio, e le associazioni Royal Falconery di Baveno e I due leoni riding club di Cerano. “Piccole dame è piccoli cavalieri a corte” è uno dei progetti del bando del Cst.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,