Tempo libero Weekend & oltre

Il secondo weekend di aprile tra cultura e distrazione

Prosegue la mostra su Gaudenzio Ferrari mentre nel cortile del Broletto iniziative per i bambini nell'ambito di "Il senso del verde"

Siamo tutti appassionati

Per il ciclo “I Venerdì dell’Arte Novarese” incontro sul tema “Prima del Castello”con Francesca Garanzini della Soprinendenza per la provincia di Novara. Oggi alle 17.30 al Castello Visconteo Sforzesco.

Prosegue la grande mostra “Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari” all’Arengo del Broletto. Gli orari di visita previsti dalle 10 alle 18. Biglietto intero 10 euro, ridotto 8 euro  (convenzioni, over 65, giovani dai 14 ai 26 anni, gruppi); ridotto dai 6 ai 14 anni 4 euro. Il biglietto cumulativo per la visita nelle tre sedi ha un costo di 20 euro. I biglietti possono essere acquistati anche su www.ticket.it/gaudenzio.

In occasione della mostra dedicata a Gaudenzio Ferrari, l’Associazione culturale In Novara e i Musei della Canonica del Duomo propongono una serie di visite dedicate alla città e al suo territorio. Sabato 7 alle 15.30 in piazza Duomo si andrà “Alla scoperta di Novara con la cappella palatina di San Siro”.

Per le Conferenze del FAI “Caterina di Russia tra Illuminismo e Autocrazia”, oggi alle 17.15  all’Archivio di Stato a cura di Cristina Avogadro.

Visita tematica a cura di Federica Mingozzi dal titolo “La Statuaria in pietra“. Sabato 7 aprile  con ritrovo ai Musei della Canonica del Duomo alle 16.15. Al termine della visita guidata i partecipanti potranno visitare liberamente i musei.

Domenica 8 alle 9 nella chiesa Del Carmine si svolgerà la celebrazione della Pasqua secondo il rito orientale  presieduta da Padre Yuriy Ivanyuta.

Sul il sipario” al teatro di Vespolate con la compagnia Freakclowun che metterà in scena “Le sommelier”. Sabato 7 aprile alle 21.15, per tutta la famiglia.

Appuntamento consueto con #visitNovara, sabato 7 aprile per al visita della Cupola, di San Gaudenzio, Casa Bossi, Duomo e ospedale Maggiore. Ritrovo alle 15 nel cortile del Broletto, biglietto 6 euro.

Ultimi appuntamenti di Passio 2018. Oggi alle  18 visita guidata in San Gaudenzio con l’associazione InNovara; alle 21 nella Sala del Compasso conferenza con don Paolo Milani, direttore dell’Archivio Diocesano di Novara e storico sul tema “San Gaudenzio protovescovo di Novara (397-418 d.C.) I secc. IV-V e lo sviluppo del cristianesimo”. Sabato 7 aprile concerto nell’Auditorium del Civico Istituto Musicale Brera  con l’orchestra Ensemble ArtEssenziale dei Servizi Sociali del Comune di Novara. Triplo appuntamento anche domenica 8 aprile: alle 9 secondo incontro con padre Yurij Ivanjuta nella chiesa del Carmine; alle 17 all’oratorio di San Giuseppe Lucilla Giagnoni interpreterà “Giovani… artigiani di futuro – Ricercatori di Bellezza” mentre alle 21 in Basilica concerto della Cappella Musicale del Duomo di Novara diretta da Paolo Monticelli: Te Deum e Jubilate di Handel.

Oggi alle 17 al Conservatorio concerto inaugurale della 16^ edizione del Festival dei Fiati all’auditorium Fratelli Olivieri.

Questo fine settimana i cinema novaresi propongono: AL Vip “Ready Player One”, all’Araldo “Io c’è” e “Tonya”, al Faraggiana “Contromano”. Info su costi e orari www.novaracinema.it.

Sabato 7 alle 21.15 al Teatro Sant’Andrea di Pernate andrà in scena lo spettacolo “La magia secondo noi”.

Sabato 7 alle 17 al Circolo dei Lettori incontro con Emanuela Truzzi che parlerà di “Cambiare si può se si vuole” con Laura Di Gianfrancesco. Domenica alle 16.30 Silvana Bartoli presenterà il suo libro “Il tempo e l’eternità”.

Al Teatro Coccia sabato 7 alle 21 e domenica 8 alle 16 andrà in scena “Dopo il silenzio” con Sebastiano Lo Monaco, Elisabetta Pozzi e Turi Moricca.

Alla Barriera Albertina inaugurazione della personale di pittura di Cisa Sirtori. Sabato 7 aprile alle 15. La mostra sarà visitabile fino al 2 aprile.

Prosegue nei Musei della Canonica del Duomo l mostra “Sete dipinte” dedicata a tre piviali provenienti dalla basilica di San Sebastiano a Biella, dipinti nel 1931 dal pittore Narciso Bertagnolio.


Divertimento e distrazione

Mostra di conchiglie e delle meraviglie del mare”  è una introduzione alla malacologia che esporrà le problematiche ambientali nei quali vivono i molluschi, le loro caratteristiche, le loro strategie alimentari e di sopravvivenza. Verranno anche illustrate le pubblicazioni del settore e il lavoro svolto dal Gruppo Malacologico legato all’Associazione Pro Natura. I ragazzi delle scuole primarie potranno partecipare a un concorso letterario inerente all’esposizione. Una commissione valuterà i tre migliori componimenti che verranno premiati con delle conchiglie. L’inaugurazione è in programma per oggi alle 17.30. in Biblioteca.

Spettacolo fuori cartellone per la DimidimitriDomenica 8 nel consueto appuntamento pomeridiano delle 16.30 e sabato 21 aprile con uno spettacolo serale alle 21.00, gli artisti del club Magic Off porteranno in scena Naka Flaka, coinvolgente spettacolo con scherzi e magie per grandi e piccini. Entrambi gli eventi si svolgeranno presso lo spazio polifunzionale della Dimidimitri presso la Cascina Cavallotta.

Appuntamento con la Fiera degli sposi al Salone Borsa con inaugurazione oggi alle 19. La fiera sarà visitabile fino alle 23, sabato 7 10.00 – 23.00, domenica 8 10.00 – 20.00.


Insieme si impara meglio

“Dire, fare, baciare: come parliamo di affettività e sessualità agli adolescenti?” è il titolo dell’incontro che si terrà al Centro per le Famiglie in Via della Riotta 19, stasera alle 20.45. L’incontro è rivolto a genitori di adolescenti e preadolescenti.

Per il ciclo “Il senso del verde” laboratorio per bambini e famiglie dal titolo “Dillo con un fiore…”  a cura del Comune di Novara in collaborazione con i Fioristi Federfiori e ASCOM di Novara. Sabato 7 aprile dalle 16,00 alle 18,00 sotto i Portici del Broletto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,