Tempo libero

I Dik Dik all’Ospedale Maggiore per il concerto di Natale

Lo storico gruppo rock che ha fatto la storia della musica italiana è atteso per martedì 18 dicembre nell'aula magna

Giancarlo Sbriziolo, Pietro Montalbetti, Erminio Salvaderi. Detti così, sono nomi anonimi che in pochissimi riconoscerebbero. Se, invece, si dice Dik Dik allora la musica, è proprio il caso di dirlo, cambia.

Saranno loro tre, infatti, in carne e ossa, a intrattenere il pubblico in occasione del tradizionale concerto di Natale dell’ospedale Maggiore di Novara.

Un gruppo rock che ha fatto la storia della musica italiana con melodie come L’isola di Wight o Sognando la California, che tutti conoscono. Quest’ultima, nel 1966, rimase stabile per settimane al secondo posto nelle hit parade, superata solo da Strangers in the Night di Frank Sinatra. Nel 1993 ottengono un grandissimo successo con la partecipazione al Festival di Sanremo insieme ai Camaleonti, altro gruppo storico degli anni Sessanta e Settanta, e a Maurizio Vandelli, ex voce degli Equipe 84, con la canzone “Come passa il tempo”. Nel corso degli anni i Dik Dik hanno continuato ad apparire in trasmissioni televisive, fare concerti in giro per l’Italia e pubblicare nuovi lavori di buon successo.

Il concerto dei Dik Dik, dunque, è in programma per martedì 18 dicembre alle 17 nell’aula magna e sarà preceduto alle 16 dalla consegna degli attestati di benemerenza al personale dell’ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati