Tempo libero Weekend & oltre

Cosa fare nel weekend? Portiamo i bimbi a teatro

Tutte le iniziative del fine settimana, anche quelle dedicate ai più piccoli

Per Bacco, Lucullo e altri banchetti
La prima edizione di “Il pranzo del dì di festa”, che coinvolge i comuni della Bassa Sesia, propone un tour delle eccellenze novaresi. Sabato 18 novembre alle 9 ritrovo in piazza Cavour a Novara e partenza per Carpignano Sesia: visita al castello ricetto, al torchio restaurato e alla chiesa di San Pietro. Proseguimento per Sizzano per una degustazione di vini delle Colline Novaresi Pranzo presso l’Agriturismo La Vecchia Fornace di Maggiora. Costo 20 euro presso l’Azienda Agricola Paolo Annichini di Maggiora, rientro previsto per le 17. Info: Atl 0321.394059.

Dando uno sguardo già al prossimo fine settimana, venerdì 24 novembre alle 19, il Museo Faraggiana ospiterà la Cena al buio, promossa dall’Associazione Ri-Nascita e dall’Unione Ciechi e Ipovedenti, dall’Associazione Ri-Nascita e sostenuta dalla Fondazione Comunità del Novarese. Si tratta di una vera e propria cena in un ambiente oscurato in cui i partecipanti potranno confrontarsi, per qualche ora, con le quotidiane difficoltà di chi si trova nella condizione di disabile visivo. Un’occasione per testare le potenzialità derivanti dall’utilizzo degli altri sensi: udito, tatto, olfatto, gusto. Il costo della partecipazione è di 25 euro.


Siamo tutti Appassionati
Nelle sale del castello è allestita la mostra dedicata a Giuseppe Ajmone visitabile fino al 10 dicembre, da lunedì a domenica dalle 10 alle 19.

In occasione dei 25 anni di attività, la casa editrice Interlinea sarà presente a Bookcity Milano con una serie di incontri letterari. Sabato 18 novembre alle 12.30 al castello sforzesco Laura Pariani e Roberto Cicala presentano “La foto di Orta”, alle 14 verrà presentato il catalogo storico, alle 17 Alessandra Alva Perez costruisce giochi per bambini basandosi sul libro di Elve Fortis, alle 20 “Il viaggio della parola” di Gian Luca Favetto; domenica 19 alle 12.30 incontro sulla poesia alla Fondazione Adolfo Pini.

Fino al 20 dicembre, invece, sarà possibile visitare la mostra allestita al Palazzo Vescovile che espone i Dittici Eburnei. Sabato e la domenica dalle 14.30 alle 18.

Doppio appuntamento questo fine settimana al Teatro Coccia. Sabato 18 novembre alle 21 e domenica 19 alle 16 andrà in scena il musicale “La febbre del sabato sera” mentre domenica alle 11.30 Aperitivo in jazz con Giorgia Sallustio 5Tet.

Nell’ambito del festival pianistico “Concerti con vita”, la Casa dei padri di Armeno ospiterà, domenica 19 novembre, alle 16 il duo pianoforte e armonica a bocca Edoardo Bruni e Santo Albertini.


Divertimento e distrazione
“Lungo le vie di Ameno” è in programma per domenica 19 novembreSempre puntuale, infatti, torna con più di 80 espositori, animazione per bambini con Babbo Natale e il suo mini ufficio postale con tanto di cassetta per le letterine, lo zucchero filato, il concorso “Il più bel Angelo di Natale”, musica blues, folk country, vin brulè, attrazioni a sorpresa e in chiusura le consuete lanterne volanti.


Insieme s’impara meglio
Torna “Novara val bene una spesa” dedicato ai bambini. Sabato 18 novembre dalle 10.30 alle 11.30 al mercato coperto di viale Dante, Gabriella De Paoli  della libreria La Talpa leggerà favole con l’aiuto di una maghetta molto simpatica. Dalle 11.00 alle 12.00 corpo libero con Michele Moscariello. Laboratori di disegno e colore con Emanuela Fortuna.

A Stresa, nella Palazzina Liberty, domenica 19 novembre alle 16 va in scena “Cappuccetto Rosso e il lupo solitario” nell’ambito della rassegna Domeniche a Teatro.


Di Bene in Bene
Telefono Azzurro sarà in piazza anche a Novara, sabato 18 e domenica 19 novembre con Accendi l’Azzurro, la campagna di sensibilizzazione contro gli abusi sui bambini, in occasione della Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia.

Anche a Baveno si celebra la Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia. Domenica 19 novembre alle 17 al Centro Culturale Nostr@domus spettacolo di teatro civile liberamente ispirato al romanzo “Amabili resti” di Alice Sebold.


Oltre i Confini
Al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica di Milano,  25 maestri pasticceria propongono più di 100 panettoni artigianali creati con ingredienti naturali. Sabato 18 e domenica 19 novembre le specialità natalizie potranno essere provate gratuitamente e acquistate a un prezzo speciale (pari a 25 euro al chilo).

La regione Basilicata sarà l’ospite d’onore di questa penultima settimana di Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba. Sabato 18 alle 15 workshop dedicato ai vini lucani, domenica 19 alle 15 Le eccellenze della Basilica incontrano il Tartufo Bianco. Il programma dell’evento è consultabile sul sito www.fieradeltartufo.org.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati