Storie della domenica

«Combattiamo la povertà e cerchiamo di sensibilizzare i governi»

Tommaso Rossotti è l'unico giovane della provincia di Novara a essere ambasciatore di ONE, un’organizzazione apolitica che lavora per un mondo più equo

Si chiama Tommaso Rossotti, ha 22 anni, è di Vespolate ed è l’unico giovane della provincia di Novara a essere ambasciatore di ONE, un’organizzazione apolitica sostenuta da oltre 9 milioni di membri, tra i quali 70.000 in Italia, che opera con campagne e attività di sensibilizzazione per combattere la povertà estrema e le malattie prevenibili, soprattutto in Africa.

«Sono venuto a sapere dell’organizzazione all’Università degli studi di Milano – racconta – dove ho studiato Scienze internazionali e istituzioni europee e sono stato selezionato da un bando che ogni anni raccoglie circa ragazzi da tutta Europa, 40 in Italia. Noi non raccogliamo soldi, lavoriamo da qui per sensibilizzare il governo affinchè si investa nel settore del sostegno ai Paesi poveri con investimenti per l’istruzione, l’agricoltura e l’alimentazione in linea con i programmi di lotta alla povertà».

E lo scorso 11 gennaio il Fondo Globale per la lotta all’AIDS, la tubercolosi e la malaria ha annunciato che punterà a raccogliere 14 miliardi di dollari per il prossimo triennio, somma necessaria per continuare a svolgere il suo lavoro nella lotta a tre delle malattie più mortali al mondo: «Ci battiamo  per un mondo più equo  – prosegue – dove la possibilità di vivere una vita dignitosa non sia un privilegio ma un diritto di tutti. In questo momento stiamo compiendo i primi passi, ma con la conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale il prossimo ottobre si presenta all’Italia l’opportunità di rinnovare il proprio impegno sul fronte della salute globale e di fare la sua parte affinché epidemie come l’AIDS, la tubercolosi e la malaria siano relegate al passato. La salute dovrebbe essere un diritto universale in ogni angolo del pianeta».

Nel corso del 2018 e nel contesto della campagna italiana ONE Vote Italia, Rossotti e gli altri Giovani Ambasciatori hanno incontrato oltre 35 tra Ministri, Deputati e Senatori, tra i quali la Viceministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re, l’On. Paolo Gentiloni e la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, per chiedere il loro sostegno nella lotta alla povertà estrema e alle malattie prevenibili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,