Sport Volley

La Igor Novara affida la regia a Lauren Carlini

L'americana, secondo acquisto a 'stelle e strisce' dopo Michelle Bartsch, è il profilo scelto dalla società azzurra al posto della partente Skorupa

Secondo arrivo a “stelle e strisce” per la Igor Volley Novara. La società azzurra, dopo il nero su bianco con la schiacciatrice Michelle Bartsch, ha affidato il ruolo di palleggiatrice alla talentuosa alzatrice americana Lauren Carlini. Nata a Geneva (Illinois), classe 1995, Carlini è cresciuta con l’università del Wisconsin con cui ha partecipato al campionato universitario NCAA entrando a far parte anche della nazionale americana con cui ha vinto il bronzo alla Grand Champions Cup 2017 e alla Coppa Panamericana 2016, oltre all’oro nella Coppa Panamericana 2017. Nella passata stagione, la prima da professionista, ha guidato Scandicci alla conquista del secondo posto in Regular Season e alla semifinale Scudetto.

“Sono entusiasta di poter guidare una squadra prestigiosa come Novara – conferma la regista americana – di cui ho sentito cose eccezionali sia per quanto riguarda la squadra, sia per quanto riguarda società, città e tifosi. Giocare in Italia è un sogno diventato realtà per me e mi sento fortunata di poter continuare a vivere, con la maglia di Novara, questo sogno. La Champions League? E’ un palcoscenico che calcherò per la prima volta e non vedo l’ora di affrontare la sfida. Credo che la nostra squadra possa raggiungere tutti gli obiettivi che si prefiggerà e non vedo l’ora di combattere sul campo con le mie nuove compagne, anche nella competizione per club più prestigiosa”. In azzurro Lauren Carlini ritroverà la compagna di nazionale Michelle Bartsch: “Michelle è una giocatrice chiave per la nazionale americana da qualche anno a questa parte e sono felice di ritrovarla anche a Novara: con lei sono certa che l’intesa sarà ottimale. Non solo, poter condividere questa avventura con una mia connazionale mi aiuterà sicuramente a sentirmi subito a casa anche a Novara”.

Per una regista che arriva, una sicuramente parte come conferma il dg Enrico Marchioni. “Dopo la decisione di non confermare Skorupa – spiega – dovevamo trovare un profilo che soddisfacesse società e staff tecnico. La scelta è caduta su Lauren Carlini con cui già nella passata stagione c’erano stati dei contatti. L’entusiasmo che lei ha dimostrato nei confronti del nostro progetto ha fatto il resto, portando a chiusura la trattativa in tempi abbastanza rapidi. Lauren è un’atleta giovane, reduce da un’ottima esperienza a Scandicci in quella che è stata la sua prima stagione da professionista. La attendiamo a Novara, sperando che in azzurro possa proseguire il proprio percorso di crescita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati