Sport Volley

Igor Novara, il cantiere per la prossima stagione è aperto

Sotto contratto, oltre a coach Barbolini, ci sono Egonu, Plak, Sansonna e Chirichella. In attesa di rinnovo Skorupa e Piccinini mentre più di una 'sirena turca' chiama a gran voce Enright e Gibbemeyer

A pochi giorni dalla finale scudetto persa contro l’Imoco Conegliano è tempo di primi bilanci in casa Igor Gorgonzola Volley Novara. Per un ‘bicchiere’ che, a seconda dei punti di vista, può essere archiviato come mezzo pieno per aver comunque messo nella bacheca dei trofei sia la Super Coppa che la Coppa Italia oppure mezzo vuoto visto la mancata qualificazione alla Final Four di Champions League e, come anticipato, all’abdicazione dal titolo italiano vinto lo scorso anno e ora cucito sulle maglie gialloblu delle pantere venete di Daniele Santarelli. A tenere banco in questi giorni, tuttavia, sono le primissime voci di mercato su chi potrebbe partire e chi rimanere e arrivare per formare l’ossatura della squadra al via nella prossima stagione.

Staff Tecnico

Altri due anni di contratto assicurano la più certa conferma in panchina di coach Massimo Barbolini e, sullo stesso piano, anche lo staff tecnico dovrebbe rimanere praticamente invariato. La società pare infatti orientata a proseguire la collaborazione anche nel prossimo futuro.

Conferme e rinnovi

Al momento sono quattro le giocatrici sicure di restare in maglia azzurra: Paola Egonu, Celeste Plak, Stefania Sansonna e Cristina Chirichella sono sotto contratto anche per il prossimo anno e, a meno di clamorosi retroscena, saranno le basi della rosa 2018-19. Ancora ingarbugliata, invece, la posizione in sede di rinnovo (o meno) da parte di Katarzyna Skorupa e di capitan Francesca Piccinini e in dubbio, nonostante il cartellino sia di proprietà Igor, ci sono Sara Bonifacio e Giorgia Zannoni che potrebbero essere girate in prestito ad altra società per acquisire maggior esperienza. Stesso discorso anche per Anthi Vasilantonaki in predicato di fare altrettanto trovando sistemazione tra una delle neopromosse in A1 mentre sembra ci siano buone possibilità di rinnovo, pur col contratto in scadenza, per Letizia Camera.

Partenze

Alla voce ‘uscite’ sono sempre più certi gli addii di Lauren Gibbemayer e Stephanie Enright entrambe fortemente seguite da più di un club turco. Per il resto, come anticipato, bisognerà attendere le conferme ufficiali in base ai sopracitati rinnovi.

Arrivi

Tante ipotesi, ma ancora nessuna certezza, per quanto attiene le possibili nuove entrate. Non è un mistero, tuttavia, l’interesse della società per portare a Novara sia la schiacciatrice statunitense Michelle Bartsch che la centrale Federica Stufi quest’anno alla Unet-E-Work Busto Arsizio. Sulla doppia candidatura non ci sono conferme ma nemmeno smentite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.