Calcio Sport

Un Novara impalpabile non va oltre lo 0-0 a Cuneo

Al termine dell'ennesima prestazione deludente gli azzurri tornano con un solo punto dal 'Paschiero' di Cuneo. Pochi rischi in difesa ma anche nessun tiro verso la porta avversaria. Mercoledì prossimo di nuovo in campo per il recupero ad Arzachena

Uno squallido 0-0 al Paschiero di Cuneo per un Novara autore di un’altra prestazione parecchio deludente che lascia ben poche speranze positive per il futuro. Azzurri in campo con il 3-5-2. Mister William Viali opta per un robusto centrocampo, nel quale ancora una volta non trova posto Cattaneo che si accomoda in panchina. Il primo tempo è di una noia infinita. Il Novara prova invano a far gioco, al Cuneo riesce invece alla perfezione il non gioco. L’unica vera iniziativa degli azzurri arriva al 10’: Ronaldo pennella al centro, tre novaresi vengono colti controtempo a pochi metri dalla porta. I padroni di casa, che si difendono con ordine dagli sterili attacchi azzurri, vanno invece due volte alla conclusione. Prima ci prova l’ex Kanis con palla alta poi è la volta di Paolini scaldare le mani a Di Gregorio bravo nella presa in due tempi. Davvero poco, non solo per i circa 500 presenti al ‘Paschiero’, per sbloccare il risultato che rimane ‘a occhiali’ fino al 45’. A inizio ripresa Schiavi ci prova subito dal limite con sfera di poco a lato, la replica di Borello si spenge tra le braccia di Di Gregorio. Mister Viali prova la soluzione Peralta (al posto di Ronaldo) quindi inserisce Stoppa e Visconti in luogo di Cacia e Schiavi. Il Novara è però impalpabile, sempre lento nella manovra e lontanissimo dai pali della porta avversaria. Per contro il Cuneo non trova mai alcun problema da risolvere e, senza particolari affanni, si porta a casa l’ottavo risultato utile della stagione. Uno 0-0 da sbadigli che, in ottica azzurra, serve ben poco a una posizione di classifica che (recuperi a parte) è al momento tutt’altro che soddisfacente. Mercoledì prossimo, ore 14.30, il Novara tornerà in campo per il recupero sul campo sardo dell’Arzachena.

Photo credit: www.novaracalcio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati