Sport Volley

Troppa Igor per Minsk, le azzurre volano in Champions

Nessun problema per le azzurre, nel 4° turno della Pool C, che firmano l'ennesimo 3-0 nel girone e restano a punteggio pieno in vetta alla classifica. Domenica torna il campionato con la trasferta sul campo di Filottrano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutto ok per la Igor Novara nel 4° turno di Champions Leauge. Le azzurre stendono 3-0 il Minckanka Minsk, bissando il netto punteggio già rifilato alle bielorusse nella sfida di andata, ottengono il quarto successo di fila (senza subire alcun set) e si confermano saldamente al primo posto della classifica di Pool C.

Nel primo set sul 12-10 il turno in battuta di Nizetich (con un ace) assicura i quattro punti dello strappo azzurro che si dilata fino al 17-10 al secondo time chiesto da Minsk. Il set è ormai in pugno alla Igor che concede le briciole alle bielorusse prima di chiudere con un perentorio 25-16. Dopo un iniziale punto a punto (4-4) tre ace consecutivi di Plak consentono alla Igor di mettere la prima freccia nel secondo. Minsk, che dimostra troppi limiti in difesa e in ricezione, paga il nuovo allungo delle padroni di casa che arrivano fino al 10-6. La resistenza bielorussa si spegne qui. La Igor difende il margine e va nuovamente a chiudere 25-13 portandosi sul 2-0.

 

 

 

Nel terzo set con Nizetich (Mvp del match) al servizio la Igor scappa presto sul 5-0. Anche questo parziale si conferma una formalità tanto poco le ospiti riescono a impensierire un Igor lucida e determinata. La freccia sul 18-10 è decisiva. Il rientro di Minsk è tardivo. L’ace di Chirichella manda agli archivi il 25-19 per il 3-0 definitivo.

Una partita praticamente senza storia, davanti a 1520 spettatori, che ha messo in evidenza un ottimo gioco di squadra e, tra le singole, le buonissime prestazioni di Nizetich (16 punti), Egonu (10) e Plak. Non sono entrate Bartsch, Piccinini e, assente per un lieve attacco influenzale, Veljkovic. Le azzurre da domani si prepareranno alla trasferta di domenica, ore 17, sul campo di Filottrano.

Photocredit Andrea Marangon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,