Sport

Softball giovanile, il Porta Mortara fa un figurone al Trofeo Coni 2019

I ragazzi di Lorena e Beppe Cerami hanno chiuso al 3° posto il loro girone. I due tecnici: «Orgogliosi di aver portato il nome di Novara a una manifestazione di così grande importanza»

Ottimo 3° posto finale nel proprio girone per i giovani del Porta Mortara Baseball al termine del trofeo Coni 2019 appena concluso a Crotone. In quelle che, a tutti gli effetti, possono essere considerate le olimpiadi italiane Under 14 , la squadra novarese è tornata dall’Isola di Capo Rizzuto con l’ennesima grande soddisfazione stagionale. Lo staff tecnico, composto da Lorena e Giuseppe Cerami si dicono «felicissimi non solo per la crescita, ma soprattutto per l’esperienza fatta dai bambini, che ha fortificato il gruppo».

Insomma grande festa nell’entourage del Porta. «Da novarese essere riuscita a portare la nostra società al Trofeo Coni – aggiunge Lorena Cerami – è motivo di orgoglio. Ringrazio pertanto la società che mi dato la possibilità di vivere questa esperienza, momenti unici di scambio e condivisione, esperienze che lasciano ricordi indelebili e creano rapporti indissolubili. Non siamo riusciti a migliorare il risultato dell’anno precedente, quando avevamo conquistato la medaglia di bronzo, ma il dato prettamente tecnico rimane solo nelle statistiche. Questa bellissima manifestazione, si pone anche altri obbiettivi, perché migliaia di bambini hanno fatto nuove conoscenze, si sono scambiati esperienze, hanno giocato tra loro dentro e fuori dal campo. Ancora una volta  hanno vinto proprio loro, con la loro gioia e i loro sorrisi. Questa è la maggiore soddisfazione per noi che li alleniamo, cercando di trasmettergli la passione per questo meraviglioso sport».

I ragazzi che hanno partecipato sono stati Denise Peluso, Rebecca Sansalone, Martina Buzzi, Romisa Zouaoui, Gaia Lentini, Gennaro Fiore e Federico Buzzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati