Sport Volley

Santo Stefano a Busto Arsizio per la Igor

Al Palayamamay, ore 17, le azzurre di coach Massimo Barbolini sfidano la Unet E-Work. È sfida decisiva per il 2° posto in classifica.

Per la Igor Gorgonzola Volley Novara sarà un Natale mordi e fuggi. Giusto il tempo di scartare i regali e gustarsi una fetta di panettone ‘bagnato’ da un leggero brindisi di auguri. A Santo Stefano, martedì 26 dicembre ore 17 al Palayamamay di Busto Arsizio, si torna in campo. In programma, nella sfida valida per la prima giornata del girone di ritorno, l’atteso quanto importantissimo confronto sul parquet della  Unet E-Work.

Non una partita qualunque, quindi, ma il derby. Quello che, di solito, vale doppio per classifica e prestigio.  All’andata, giocata a metà ottobre al PalaIgor, le azzurre si imposero di stretta misura solo al tie break dopo oltre due ore e mezza di gioco e cinque tiratissimi set. Il tour de force delle azzurre proseguirà quindi pochi giorni più tardi, sabato 30 dicembre alle 20.30 al PalaIgor, quando impegno e concentrazione saranno rivolti alla myCicero Pesaro nel ritorno dei ‘quarti’ di Coppa Italia. Tornando al derby di martedì prossimo Novara e Busto arrivano a questa sfida con stati d’animo opposti dopo l’esito della prima uscita nella manifestazione tricolore: le azzurre hanno vinto 3-0 a Pesaro, la biancorosse d’oltre Ticino hanno invece sciupato il parziale di 1-2 facendosi rimontare 3-2 a Modena. Ma in campionato, c’è da giurarci, sarà tutta un’altra musica. Le igorine conoscono spartito e avversario. Vincere a Busto, posto che Conegliano non dovrebbe aver particolari problemi ad aver ragione di Casalmaggiore, significherebbe dare una spallata forse decisiva a una più che temibile rivale alla conquista del 2° posto in classifica.

Queste le altre partite della prima di ritorno: Imoco Volley Conegliano- Pomì Casalmaggiore, Foppapedretti Bergamo- SAB Volley Legnano, Savino Del Bene Scandicci- Liu Jo Nordmeccanica Modena, Saugella Team Monza- Il Bisonte Firenze, myCicero Volley Pesaro- Lardini Volley Filottrano. Classifica: Conegliano 29, Igor Novara 27, Scandicci e Busto Arsizio 24, Modena 18, Monza 16, Pesaro 15, Firenze 14, Legnano 11, Casalmaggiore 10, Bergamo 6, Filottrano 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,