Calcio Sport

Per il Novara mezza salvezza passa da Cremona

Oggi allo 'Zini' ore 15 primo di due round salvezza (l'altro sabato prossimo al 'Piola' col Pescara) da non fallire. Mister Di Carlo: "Siamo pronti a giocarci tutte le nostre chance"

“Siamo pronti alla battaglia”. Il grido di mister Di Carlo è presto lanciato ai suoi ragazzi ospiti oggi pomeriggio della Cremonese, stadio ‘Zini’ ore 15. D’altronde, classifica alla mano, servono davvero poche parole per mettere di fronte gli azzurri a una situazione che, a quattro giornate dalla fine della stagione regolare, mantiene sempre connotati estremamente preoccupanti. La salvezza in serie B, ad oggi, sarebbe infatti appesa al doppio match di play out contro l’Entella.

Una eventualità che l’allenatore novarese non vuol nemmeno prendere in considerazione. “Siamo reduci da un positivo risultato colto a Empoli dove, se penso al palo colpito da Macheda al 93′, avremmo anche potuto portarci a casa tre punti pesanti”. Cremonese oggi, Pescara sabato prossimo, la vostra salvezza passa moltissimo, se non addirittura solo, da questi due prossimi confronti diretti. “Siamo tutti consapevoli di essere i primi protagonisti del nostro destino, tocca solo a noi dare le giuste risposte sul campo”.

La Cremonese, dopo un ottimo avvio di stagione, è in caduta libera verso il fondo della classifica. A causa, soprattutto, di un girone di ritorno disastroso durante il quale ha vinto 1 sola volta e pareggiato in 7 occasioni da gennaio in poi. L’arrivo in panca di Mandorlini, che dallo scorso turno ha preso il posto di Attilio Tesser, non ha per il momento sortito alcun effetto positivo. I grigiorossi sono infatti usciti sconfitti anche sabato scorso a La Spezia. “Guardiamo a noi – conclude l’allenatore azzurro – mancano quattro partite e dobbiamo combatterle tutte con fiducia e determinazione. Ad iniziare da oggi a Cremona”.

Intanto la società azzurra, in vista dei due ultimi impegni casalinghi con Pescara e Entella, rende nota l’attivazione della promozione ‘180 minuti, un solo cuore, un solo obiettivo’. Chi acquisterà il biglietto per la gara Novara-Pescara di sabato 7 maggio avrà la possibilità di acquistare entrambe le partite (Pescara ed Entella) al costo di 10 euro per tutti i settori e di 14 euro per la Tribuna. Per coloro, invece, che preferiranno acquistare i tagliandi per la sola gara Novara-Pescara o la sola gara Novara-Entella i prezzi rimarranno gli stessi in vigore durante la stagione sportiva.

Foto www.novaracalcio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati