Basket Sport

Oleggio Magic Basket all’esame San Miniato terza forza del campionato

Sfida complicata, domani sera sul parquet toscano, per i biancorossi oleggesi che affrontano una delle squadre più in forma del momento. Coach Remonti: «La vittoria nel derby con la Gessi ha riportato fiducia. Non sarà facile ma proveremo a proseguire in trend positivo»

Squadra al completo e col morale alto per una insidiosa trasferta in terra toscana. La Magic Oleggio, reduce dalla bella vittoria di sette giorni fa nel derby con la Gessi Borgosesia, è attesa domani sul parquet di San Miniato, come dire una delle formazioni più in forma del momento e sicura protagonista del campionato di serie B. «Siamo al completo – conferma coach Paolo Remonti – per affrontare un avversario che arriva a questo appuntamento forte di cinque vittorie consecutive. A inizio settimana ha svolto allenamento differenziato solo Benzoni, più affaticato dei compagni, ma pure lui sarà della partita. San Miniato? E’ una squadra molto organizzata, con ottime individualità e un gioco aggressivo fin dall’inizio. Da parte nostra abbiamo preparato al meglio questo confronto facendo leva sull’entusiasmo derivato dalla vittoria nel derby con la Gessi dopo il ko subito a Cecina in una gara dalla quale avremmo potuto e dovuto ottenere di più. Sono stati due punti fondamentali, adesso corre l’obbligo di provare a proseguire il trend positivo anche se, torno a ripetere, non sarà per niente facile».

 

 

Quello della Magic Oleggio è stato un inizio di campionato altalenante, come lo spiega? «Il gruppo è per gran parte stato rinnovato – aggiunge l’allenatore biancorosso – e abbisogna del tempo utile per cementare amalgama e giusti automatismi. Stiamo acquistando buona fiducia in attacco mentre rimane qualcosa da registrare nel reparto difensivo. Stiamo lavorando sodo per porvi rimedio, speriamo di farlo nel più breve tempo possibile». Un’ultima annotazione riguarda la situazione del PalaEolo che potrebbe rimanere inagibile ancora a lungo. «E di questo siamo molto dispiaciuti – conclude Remonti – perché di fatto saremo costretti a giocare in ‘trasferta’ anche le prossime gare casalinghe. Quanto successo ha dell’incredibile ma a noi spetta pensare solo a giocare. Per le prossime interne abbiamo ottenuto l’ospitalità presso il palasport di Lonate Pozzolo. E’ chiaro tuttavia che rimanendo inalterate le condizioni a Castelletto Ticino giocheremo a Lonate tutte la sfide casalinghe fino al termine della stagione».

Appuntamento dunque domani a San Miniato con palla a due dalle 18. La gara sarà trasmessa sul canale ufficiale YouTube della Lega Pallacanestro.

Photocredit Luca Finessi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati