Calcio Sport

Nuovo pari al ‘Piola’, il Novara è sempre più in crisi

Finisce con l'ennesimo pareggio (1-1) un'altra brutta prestazione degli azzurri. Eusepi mette una pezza dopo il vantaggio di Luperini, ma sono gli ospiti a rammaricarsi per un finale che sta addirittura stretto. La panchina di mister Viali è sempre più traballante

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quella contro la Pistoiese doveva essere la partita della svolta, Invece, dopo due sconfitte consecutive, si è chiusa con l’ennesimo deludente pari interno. E, visto l’andamento della sfida, può già essere considerato risultato largo per gli azzurri, che alla fine del primo tempo erano sotto di una rete e dopo il pareggio di Eusepi a inizio ripresa hanno più volte rischiato di capitolare ancora.

Col rientro di Buzzegoli dal 1’ il Novara si affida al 4-3-2-1 con Schiavi e Gonzalez alle spalle di Eusepi che è l’unica punta visto che Cacia parte dalla panchine. La Pistoiese risponde con un più che abbottonato 4-4-1-1 dove Fanucchi e Fantacci fungono da terminali offensivi. Il primo tempo riserva pochissime emozioni. Il promettente avvio del Novara, con al 7’ un bel colpo di testa di Bove appena alto sopra la traversa di Pagnini, è però un fuoco di paglia. Da lì in poi gli azzurri non creano infatti più nulla. Al 18’ fuori Gonzalez (infortunio muscolare) entra Perrulli ma il ritmo dei locali è sempre basso mentre gli ospiti si affidano a sporadiche azioni di contropiede. In una di queste gli arancioni di mister Asta passano in vantaggio: al 39’ Regoli crossa dalla destra, deviazione di Luperini a battere Di Gregorio.

 

 

 

Nella ripresa il Novara perviene subito al pareggio. Corre il 6’ quando Nardi spinge in fascia poi mette in mezzo per Eusepi che trova la deviazione vincente per insaccare il pallone. Al 7’ Pistoiese vicinissima al raddoppio: Fantacci smarca Luperini a tu per tu con Di Gregorio bravo a salvarsi in disperata uscita. Gli arancioni sfiorano di nuovo il gol con Momentè poi il nulla. Finisce 1-1 coi toscani che incamerano un punto prezioso in chiave salvezza. Il Novara, invece, esce tra i fischi con mister William Viali, a questo punto, sempre più in bilico.

Photocredit Andrea Marangon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,