Novara Basket Sport

Novara Basket femminile, tante novità in vista della prossima stagione

La società biancorossa punta all'allestimento di ben quattro squadre all'interno dei vari campionati giovanili Fip con una grande novità. Coach Massimo Ascione: «Inizieremo corsi di minibasket esclusivamente riservati alle bambine con l’iscrizione, in occasione del  primo anno, che sarà del tutto gratuita»

Il Novara Basket femminile sta preparando al meglio il via alla prossima stagione. Con tanti passi in avanti già compiuti e, viste le diverse idee ancora sul tavolo, molti altri da fare nel corso delle prossime settimane. Il punto della situazione con coach Massimo Ascione principale artefice prima della nascita del movimento femminile biancorosso poi, insieme alle sue ragazze, protagonista di tre stagioni agonistiche una più esaltante dell’altra. «In sole due stagioni – spiega l’allenatore – abbiamo aumentato il numero delle nostre tesserate, partecipando a ben tre campionati FIP. Per la prossima stagione contiamo di passare a quattro squadre in altrettanti campionati FIP. I risultati colti in quest’ultima ci autorizzano ad andare avanti su strada. L’annata 2018-19 si è conclusa con più di una nota positiva, due eccellenze su tutte: le convocazioni nella squadra del Piemonte di ben due giocatrici del 2004 al Trofeo delle Regioni, una sorta di anticamera della Nazionale Under 15 e di ben quattro ragazze del 2006 tra le convocate per il Trofeo Bardalone, il primo appuntamento per le atlete in questione di un cammino che durerà due anni e che culminerà appunto col Trofeo delle Regioni».

 

 

 

Un segno tangibile di quanto il movimento sia in fermento in città c’è l’ultima notizia che riguarda l’iscrizione in serie C di una formazione femminile del Basket College Novara. «Consideriamo positiva la scelta del consiglio regionale FIP – aggiunge Ascione – sicuramente anche frutto del gran lavoro svolto da Novara Basket per il settore femminile. Non possiamo quindi che essere soddisfatti per le amiche di Cameri e per tutto il movimento femminile della città che, nello spirito del cammino intrapreso due anni fa, desideriamo possa far diventare Novara il punto di riferimento per il basket femminile del Piemonte Orientale». Quali sono le prossime iniziative della società? «Novara Basket, in particolare per il settore femminile, si dichiara aperto a collaborazioni sul territorio – conclude il tecnico – così come già iniziato con Momo-Suno ed Oleggio. Inoltre colgo l’occasione per ricordare che per la stagione 2019/20 partiranno i nostri corsi di minibasket esclusivamente riservato per le bambine con l’iscrizione, in occasione del  primo anno, che sarà del tutto gratuita».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,