Sport

Mezzamaratona dei “se” e dei “forse” (ma la data è confermata)

Si corre domenica 21 gennaio con partenza da viale Kennedy. Ma restano i dubbi sull'utilizzo del palasport Stefano Dal Lago.

La Mezzamaratona di San Gaudenzio si correrà regolarmente domenica prossima 21 gennaio. E questa è l’unica certezza. Perchè restano ancora moltissimi dubbi sull’utilizzo del Palazzetto “Dal Lago”.

La manifestazione è stata presentata alla stampa questa mattina. lunedì 15 gennaio, al PalaIgor.

«È un evento sportivo molto importante per la città ma non solo – ha spiegato nel suo intervento Federico Perugini, assessore allo sport del Comune di Novara – e di questo ringraziamo soprattutto Sandro Negri che da anni, con grande passione, la organizza al meglio nei minimi dettagli, Un grazie anche a tutti i volontari del soccorso e ai preziosissimi sponsor. Al momento ci sono delle problematiche che non ci danno ancora la certezza di poter garantire l’utilizzo integrale del palasport ‘Stefano Dal Lago’. C’è una verifica in corso ma a metà settimana contiamo di poter sciogliere le riserve circa l’utilizzo totale o parziale dell’impianto». Nella peggiore delle ipotesi, tuttavia, il Dal Lago potrà essere disponibile senza utilizzare gli spazi relativi alla pista. «Il Comune patrocinerà l’evento – ha concluso Perugini – mettendo a disposizione anche campo di atletica e bocciodromo. Speriamo pertanto di raggiungere il 100% dei nostri obiettivi. Stiamo profondendo il massimo impegno, così come facciamo per tutte le altre manifestazioni sportive».

Il ritrovo è dunque confermato al Dal Lago domenica 21 gennaio alle ore 8 con partenza alle 9.30. Previsti anche una ludico creativa (9.3 km con partenza alle ore 9.35) e mini giro per i bambini (1.5 km con start alle ore 9.45). Alla conferenza erano presenti anche il presidente Uisp Novara Anna Rita Graziano, Fabio Leonardi della Igor, Sandro Negri del comitato organizzativo, Rosalba Fecchio delegato Coni Novara (che garantirà assistenza ai corridori durante la gara grazie al volontariato, in primis, degli studenti del Pascal di Romentino) e Francesca Maggioni di Dynamo Camp ed Elena Marafante di Aism Novara cui andranno in beneficenza parte dei proventi. Sky, sul canale 148, seguirà la manifestazione dedicando uno speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,