Sport

Lo Sporting Club Monterosa pronto per un week end di eccellenza sportiva

Nel ricco programma di sabato 5 e domenica 6 maggio, al centro ippico di Morghengo, un imperdibile trittico con il debutto internazionale, la 2a tappa Mipaaf e le finali dei Campionati Regionali di Completo

Esordio alla sua quinta stagione sportiva per lo Sporting Club Monterosa Novara, che dal 2015 ha dato alla Regione Piemonte grande lustro nel settore dei concorsi di completo di equitazione riportando il territorio novarese tra i protagonisti di questo sport. In un percorso che unisce i ‘diversi corpi in un’unica mente e filosofia’, dallo staff dirigenziale a quello tecnico dall’operativo allo sportivo, c’è il grande obiettivo di diventare punto di riferimento del Sud Europa nella disciplina del ‘completo’. Un instancabile impegno che sabato 5 e domenica 6 maggio troverà sicure positive conferme con un trittico di appuntamenti di grandissimo prestigio.

A iniziare dal debutto del primo ‘Internazionale di Completo’ in una due giorni di gare inserite nel calendario F.E.I.  (Fédération Equestre Internationale) per proseguire, dopo il grande successo nel 2017, con la 2a Tappa Mipaaf. Il Ministero delle Politiche Alimentari Agricole e Forestali, che promuove la tutela e la difesa dell’eccellenza made in Italy ha infatti scelto ancora lo Sporting Monterosa per ospitare una tappa del suo importante circuito riservato ai cavalli italiani di 4 e 5 anni, impegnati rispettivamente in una categoria 1 e una categoria 2 col fine di promuovere e sostenere l’allevamento di cavalli autoctoni. E a chiudere, ma non per ultimo, la riconferma delle fasi finali dei Campionati Regionali di Completo per un week end davvero imperdibile per tutti gli appassionati.

Un obiettivo importante oltre all’aspetto agonistico, fanno sapere gli organizzatori, è sicuramente anche quello di promuovere la cultura equestre. Secondo il Presidente dello Sporting Club Monterosa Novara Claudio Limontini “serve coinvolgere il grande pubblico, avvicinare le famiglie ed i giovanissimi a questo sport che offre la possibilità di creare una fondamentale interazione con questo splendido animale utile per la crescita soprattutto dei bambini, per lo sviluppo della loro autostima e senso di responsabilità. Per andare oltre il mondo degli appassionati all’equitazione, il nostro Centro Ippico, organizza una serie di eventi collaterali che hanno accolto il grande consenso della stampa nazionale e, ovviamente, dei visitatori”.

Infatti, sulla scia del grande successo della prima edizione, torna in questo ricco weekend sportivo, la manifestazione ‘Cavalli…e motori’ un simpatico raduno di auto d’epoca dell’Autoamatori Club Novara, perché si possano far incontrare i “cavalli di ieri” con i…”cavalli di oggi”.  Già Italo Calvino nel suo libro “Un ottimista in America” del 1959-60 scrisse: “Adesso, finalmente ho capito qual è la prima cosa che deve fare uno straniero quando arriva a New York: affittare un cavallo. E’, oltre tutto, la giusta via, d’approccio all’America, la via storica, perché partendo dal cavallo potrò seguire l’evoluzione dei mezzi di trasporto…”. Non rimane quindi che mettersi in sella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Sempre più Fairtrade

Sempre più Fairtrade

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Sempre più commercio equo: nel 2017 i consumatori italiani hanno speso 130 milioni di euro