Hockey Sport

L’Azzurra Novara torna a mani vuote da Montebello

Ai ragazzi di mister Mario Ferrari non basta un gran primo tempo. E' un ko che relega gli azzurri al penultimo posto in classifica a un passo dalla serie B.

Non c’è pace per l’Azzurra Hockey Novara uscita sconfitta 8-5 anche dalla peraltro non facile trasferta di Montebello. Per i ragazzi di mister Mario Ferrari ora si fa davvero durissima. La squadra è a un passo dalla retrocessione in serie B. Anche perché, come in una drammatica storia che si ripete, le avversarie dirette continuano a piazzare risultati positivi uno dietro l’altro. E’ il caso del Forte dei Marmi che nella serata odierna ha sbancato la pista del Pico, scavalcando gli azzurri che occupano il penultimo posto della fila. Un vero peccato il ko in terra veneta arrivato dopo un gran primo tempo giocato dall’Azzurra (chiuso in svantaggio 4-3) cui ha fatto seguito una ripresa non altrettanto positiva e condizionata anche da alcune più che discutibili decisioni arbitrali. Per l’Azzurra hanno realizzato Monteforte (doppietta), Oscar Ferrari, Francazio e Mele. Adesso serve la determinazione giusta nelle prossime due gare che diventano, a questo punto, oltremodo decisive in ottica salvezza.

Altri risultati: Sandrigo-Vercelli 2-2, Cremona-Roller Bassano 5-3, Modena-Montecchio 4-3, Seregno-Pordenone 3-2, Pico-Forte dei Marmi 2-3. Classifica: Sandrigo 46, Amatori Vercelli 36, Roller Bassano 32, Montebello e Cremona 30, Montecchio 23, Pico e Modena 22, Pordenone 20, Forte dei Marmi 18, Azzurra Novara 17, Seregno 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,