Rugby Sport
Amatori Rugby Novara

La Probiotical al tappeto contro la capolista

A Biella pesante 26-0 subito dal quindici di Gica Vacaru

Niente da fare sul campo della capolista Biella. La Probiotical Rugby Novara subisce un secco 26-0 incamerando la quarta sconfitta in campionato. I padroni di casa hanno messo ben presto in chiaro le regole del gioco. Così già al termine della prima frazione, nonostante una discreta prova fornita anche dal quindici novarese, i lanieri hanno chiuso avanti 19-0 realizzando tre mete. Nella ripresa gli azzurri hanno provato a invertire la rotta ma poco hanno potuto contro una capolista abile a non concedere nemmeno le briciole. Prima della fine è arrivata anche la quarta segnatura locale a chiudere definitivamente lo score sul 26-0. Da segnalare, in una giornata di per sé poco positiva, pure il brutto infortunio occorso a Gianni Loretti proprio nell’ultima azione della partita. Coach Gica Vacaru ha schierato la seguente formazione: Gaeta C., Cotroneo, Quadraro, Loretti F. , Constantin; Loretti N., Guglielmi, Loretti L., Loddo e Vacaru jr.; Vicari, Battaglia, Tonelli, Stofella, Cerutti.
Prossimo appuntamento, dopo la lunga pausa per consentire i test match della Nazionale, è in programma domenica 3 dicembre alle ore 14.30 in casa contro il Monferrato.
Altri risultati 6a giornata in serie B: Alghero- Cus Milano 37-7, Monferrato- Piacenza 39-17, Amatori Milano- Capoterra 26-20, Lumezzane- Sondrio 39-17, Lecco- Bergamo 24-7. Classifica: Biella 26 punti, Monferrato 25, Alghero 24, Cus Milano 19, Piacenza 17, Lumezzane 16, Capoterra e Sondrio 12, Probiotical Novara 10, Lecco e Amatori Milano 9, Bergamo 1.
(foto Francesco Quadraro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,