Calcio Sport

La Lazio fa poker, il Novara esce dalla Coppa Italia

I biancocelesti si impongono 4-1 in una sfida già decisa al termine del primo tempo. Nella ripresa il gol della bandiera di Eusepi per la soddisfazione di trecento tifosi azzurri presenti all'Olimpico

Una grande occasione per parte a cavallo dell’8’: prima è Benedettini a dire no a Caicedo poi, su rapido capovolgimento di fronte, tocca a Stakosha superarsi a tu per tu con Schiavi. Al 12’ la Lazio passa: Immobile difende un pallone al limite, cede a Luis Alberto che scarica in rete. I biancocelesti raddoppiano al 19’: Chiosa atterra in area Milincovic Savic per il rigore che Immobile si fa parare ma è più lesto di tutti a ribadire in porta dopo la respinta di Benedettini. Poco oltre la mezzora, al 34’, è tutto facile per Immobile firmare il 3-0. Poco prima del riposo Milinkovic fa poker su punizione dal limite che supera la barriera infilandosi alle spalle dell’estremo azzurro per il 4-0 che manda le due squadre negli spogliatoi.

 

 

Nella ripresa il Novara trova il gol della bandiera grazie a un penalty trasformato da Eusepi, poi tocca a Benedettini salire in cattedra in almeno un altro paio di occasioni per negare la quinta segnatura laziale ma il risultato non cambia più. La Lazio passa ai quanti di finale dove incontrerà la vincente di Inter-Benevento in programma domani a San Siro. Gli azzurri torneranno in campo per il campionato lunedì sera 21 gennaio, ore 20.30, in trasferta contro l’Albissola.

Photocredit www.novaracalcio.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,