Sport Volley

La Igor vince 3-1 e pareggia la serie con Scandicci

Le azzurre riportano in parità il conto di semifinale play off. Lunedì 22 aprile si torna di nuovo in campo, sempre al PalaIgor ore 16, per la terza sfida. Si riparte da 1-1

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Igor Novara batte 3-1 Scandicci e pareggia i conti nella serie di semifinale play off. Le due squadre sono sull’1-1 e lunedì 22 aprile si ritroveranno al PalaIgor (ore 16) per la terza partita. E’ stato un 3-1 sofferto ma allo stesso tempo meritato quello colto dalle azzurre davanti a 2200 spettatori. Per le ragazze di Massimo Barbolini qualche errore ancora di troppo al servizio, ma buona continuità in ricezione e a muro. Molto bene Bartsch (Mvp), pedina sempre più importante nella formazione di casa, ed Egonu (33 punti) mentre sul fronte ospite non ha deluso Haak (20) tra le più continue nelle fila toscane di Carlo Parisi. Da segnalare l’ottimo rientro di Stefania Sansonna che ha recuperato a tempo di record dopo aver saltato la trasferta in terra toscana.

 

 

 

I parziali che hanno deciso la sfida sono stati 27-25, 25-18, 23-25 e 25-19. Nel dopo gara la soddisfazione della schiacciatrice americana: «Abbiamo giocato una buona gara contro un avversario molto forte. Questa sarà una serie lunga, una partita a scacchi da affrontare al meglio una mossa alla volta. Stasera abbiamo commesso ancora troppi errori ma siamo state brave a rialzarci in ogni occasione. Non era facile perché Scandicci ha dimostrato tutto il suo valore. Adesso pensiamo a lunedì in una sfida dove sarà importante recuperare le energie fisiche ma soprattutto quelle mentali».

Photocredit Andrea Marangon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati