Sport Volley

La Igor supera 3-1 Club Italia e torna alla vittoria da tre punti

Le azzurre faticano non poco per aver ragione del fanalino di coda della serie A1. Infortunio da valutare per Stefania Sansonna. Barbolini: "Stasera bene solo i tre punti. Dobbiamo ancora migliorare molto, ma possiamo farlo". La Igor torna in vetta con Conegliano. Nel week end spazio alla Final Four di Coppa Italia a Verona

Dimenticare il ko contro Conegliano per riprendere il passo giusto in campionato. Questo l’obiettivo della Igor Novara che, stasera al Centro Federale Pavesi di Milano, ha battuto 3-1 le giovanissime del Club Italia Crai fanalino di coda in serie A1. Un finale che, pur non cancellando appieno le ‘ombre’ emerse nelle ultime partite come confermato nel dopo gara da coach Barbolini, ha portato in dote tre preziosissimi punti che consentono alle azzurre di riagganciare al primo posto Conegliano corsaro ieri (0-3) a Bergamo e scavalcare Scandicci fermo per il turno di riposo. Una partita iniziata bene, col primo set totalmente nelle mani azzurre (13-25) ma via via fattasi in salita per il pronto recupero delle padroni di casa che hanno pareggiato i conti assicurandosi ai vantaggi 26-24 il secondo parziale. Un set oltremodo sfortunato, in casa novarese, complice anche l’infortunio (da valutare nelle prossime ore) occorso a Stefania Sansonna, costretta ad abbandonare il parquet e lasciare il posto a Giorgia Zannoni. Nel terzo periodo, cominciato punto a punto,  Carlini ha spezzato l’equilibrio portando la Igor sul 4-7 firmando di fatto lo strappo decisivo. In seguito, rimesse a posto ricezione e muro, la Igor ha pigiato sull’acceleratore dilatando il vantaggio prima sul 7-16 poi sul 15-25 conclusivo. Nel quarto set l’equilibrio regna nei primi scambi. Novara mette poi la freccia assicurandosi un buon margine di vantaggio ma qualche distrazione consente al Club Italia di pregustare la rimonta. Le azzurre però non si scompongono e chiudono 18-25 che vale set e partita.

 

Risultati 18a giornata Bergamo–Conegliano 0-3, Club Italia Crai–Igor Novara 1-3, Filottrano–Casalmaggiore 0-3, Cuneo-Brescia 3-2, Busto Arsizio–Chieri 3-0, Monza–Firenze domani. Riposa Scandicci. Classifica: Conegliano e Igor Novara 40, Scandicci 39, Busto Arsizio 32, Monza 30, Casalmaggiore 29, Firenze 25, Brescia 24, Cuneo 23, Bergamo 21, Filottrano 11, Chieri 5, Club Italia Crai 2.

Negli spogliatoi

Massimo Barbolini- “Bene per la vittoria, ma solo quella. Dobbiamo e possiamo fare molto meglio. Stasera portiamo a casa i tre punti, è l’unica cosa positiva. Ci prepariamo ora alla Final Four di Coppa Italia, dove ci sono le quattro migliori squadre del campionato. Come ci si arriva conta poco, conterà maggiormente come sapremo giocare in quei due giorni. Questa settimana abbiamo lavorato molto duramente in previsione del prossimo week end. L’esperienza insegna che bisogna cancellare tutto, anche il momento non particolarmente positivo che stiamo attraversando. Resta inteso, torno a ripeterlo, che dobbiamo fare meglio. E possiamo farlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati