Sport Volley

La Igor firma l’en plein in Champions League

Sesto successo in altrettante partite per le azzurre di coach Massimo Barbolini che chiudono la fase a gironi senza aver subito alcun set. Giovedì ore 13 in Lussemburgo il sorteggio dei quarti di finale

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Missione compiuta per la Igor Novara che piazza anche l’ultima zampata vincente nella Pool C di Champions League. Le azzurre vincono la flebile resistenza di Cannes, battono 3-0 le transalpine e mettono firma al sesto successo consecutivo senza subire alcun set nel programma della fase eliminatoria. E’ stata, in verità, poco più di una formalità per le igorine che con parziali altrettanto netti a 20, 18 e 15 hanno messo in ghiaccio il risultato in poco più un’ora di gioco. “Abbiamo fatto molto bene – ha spiegato nell’immediato dopo partita coach Massimo Barbolini – chiudendo un percorso netto senza subire set. Credo che le ragazze meritino un plauso per quanto fatto in questi due mesi ‘europei’. Adesso attendiamo di conoscere il nome del prossimo avversario nei quarti di finale. Prenderemo chi arriva, consci del fatto che tutte le qualificate sono squadre di altissimo livello. Tre italiane ai quarti? Segno che il nostro movimento sta crescendo e, una volta in più, conferma come non sia sempre facile e scontato vincere nel nostro campionato”.

 

 

 

Il sorteggio dei quarti di finale è in programma giovedì alle 13 in Lussemburgo. Dopo le fatiche di Coppa per la Igor è il momento di rifiatare anche in campionato. Il prossimo week end le azzurre osserveranno la sosta imposta dal calendario, successivamente se la vedranno contro Chieri. “Ci siamo ben riscattate dopo il ko di Monza – conclude il libero Giorgia Zannoni – disputando una buonissima partita contro un avversario che ci ha contrastato al massimo delle sue possibilità. In tal senso la risposta del gruppo è stata oltremodo positiva. Adesso recuperiamo le energie con la sosta, poi riprenderemo ancora più cariche il nostro cammino in campionato”.

Photocredit Andrea Marangon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,