Sport Volley

La Igor brinda alla nuova stagione con gli sponsor: “Grazie del vostro sostegno”

Ieri sera al Tenimento al Castello- Q33 di Sillavengo cocktail party con i partner 2018-19. Patron Leonardi: "Numeri importanti, ripartiamo grintosi". La presentazione della squadra mercoledì 24 ottobre al teatro Coccia

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il caldo abbraccio degli sponsor per qualche ora trascorsa in relax e allegria insieme a dirigenza, staff tecnico e giocatrici della Igor Volley Novara. Ieri sera al Tenimento al Castello- Q33 di Sillavengo la società azzurra, con patron Fabio Leonardi e la presidente suor Giovanna Saporiti in prima fila, ha voluto ringraziare i ‘tanti amici, vecchi e nuovi – ha spiegato Leonardi – che hanno confermato o stanno per iniziare con noi la nuova stagione”.

Nel dettaglio sono 85 gli sponsor vicini al sodalizio azzurro. Un numero in costante aumento che fa già registrare il 10% in più di adesioni rispetto allo scorso campionato. “Sono numeri importanti – ha chiarito ancora Leonardi – che dimostrano il grande attaccamento al nostro progetto. L’anno scorso si è chiuso bene, non parliamone più. Adesso è il momento di concentrarci sull’immediato futuro. Da parte nostra abbiamo confermato l’intero staff tecnico provvedendo anche a potenziarlo laddove era necessario e per la prima squadra inserito nel roster sette nuove giocatrici. Siamo pronti per giocarcela su tutti i fronti”. Parole più volte ribadite anche da Giovanna Saporiti nel ringraziare un gruppo degli sponsor che “come noi crede e vuole essere protagonista nel sociale. Il nostro progetto con i giovani è da intendersi nell’ottica di crescita ed educazione. Dalle più piccole alle più grandi. Un lavoro non semplice, ma che ci prefiggiamo di migliorare ancora giorno dopo giorno. Anche, e soprattutto, grazie al vostro grande sostegno e contributo”.

Già definita, nel frattempo, la data della presentazione della squadra. L’appuntamento è per mercoledì 24 ottobre al teatro Coccia.

foto Luca Pietro Santi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati