Sport

Il Ring Olympique Chalonnais si aggiudica il ‘1° Francesco Spina’

Buon successo di pubblico, ieri sera al Palasport di Viale Kennedy, per il 1° Memorial dedicato all'ex presidente della Novara Boxe scomparso lo scorso ottobre

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buon successo di pubblico ieri al Palasport di Viale Kennedy per il 1* Memorial dedicato a Francesco Spina, scomparso lo scorso ottobre. Il trofeo è andato alla Società francese del  Ring Olympique Chalonnais, grazie alla vittoria del 69 Kg Mourad Gmiza, premiato miglior pugile della serata, sul novarese Matteo Rollino.

L’atleta della Novara Boxe, al rientro dopo una pausa di più di un anno, si è reso autore di una prova convincente  perdendo di stretta misura. Bella prestazione anche del galliatese Simone Giangreco che ha pareggiato con il transalpino Simon Guillot al termine di un match intensissimo. Una coppa è andata anche ad Ivan Marchese (Boxe Ovada) giudicato il pugile più combattivo della serata. Durante la stessa il presidente della Novara Boxe Giorgio Rossing ha conferito premi e riconoscimenti alla famiglia Spina, al campione olimpico Cosimo Pinto e ad atleti e dirigenti del mondo del pugilato.

Questi i risultati della riunione:

Categoria Schoolboy: Fabio Paolangelo (Boxe Galliate) batte Vittorio Vicino (Boxe Obassano)

Youth: Ivan Marchese (Boxe Ovada) batte Abdelzaher Alì  (Novara Boxe).  Kylian Phan (Ring Olympique Callonais) batte Tommaso Villardino (Boxe Biella) prima del limite, 3*ripresa.

Elite: Davide Bertinetti (Boxe Biella) batte Rocco Destro (Boxe Vercelli). Simone Giangreco (Boxe Galliate) e Simon Vuillot (Ring Atl. Longs le Saunier) pari. Mourat Gmiza (Ring Olympique Chalonnais) batte Matteo Rollino (Novara Boxe).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati