Sport Volley

Igor Novara, fissate le amichevoli pre campionato

Dopo il raduno di lunedì 26 agosto al PalaIgor un ricco menu di appuntamenti, tra test match e tornei, attende il nuovo roster azzurro di Massimo Barbolini

Igor Novara, fissate le amichevoli pre campionato. Dopo il raduno di lunedì 26 agosto al PalaIgor un ricco menu di appuntamenti, tra test match e tornei, attende il nuovo roster azzurro di Massimo Barbolini.

La Igor Volley Novara, in attesa di conoscere il calendario della serie A1 2019-20 col sorteggio che sarà effettuato domani, ha programmato un ricco programma di eventi precampionato. Una marcia di avvicinamento alle partite ufficiali della nuova stagione, ad iniziare dal raduno il 26 agosto con un allenamento a porte aperte al Pala Igor dalle 17.30, che vedrà le azzurre disputare il 13 settembre il primo test con l’allenamento congiunto con Collegno (A2) mentre il 17 settembre, ad Asti, Cristina Chirichella e compagne sfideranno in amichevole Chieri.

 

 

 

A seguire, 21 e 22 settembre, le ragazze di Barbolini prenderanno parte al quadrangolare di Mantova con le francesi del Le Cannet, Casalmaggiore e Brescia, una settimana più tardi saranno di scena al tradizionale torneo di Chiavenna con Monza, Busto Arsizio e Brescia e il 5-6 ottobre ospiteranno al Pala Igor Bergamo, Busto Arsizio e Monza per il ‘3° Memorial Giampaolo Ferrari’. Il programma sarà chiuso il 9 ottobre dal ‘1° Memorial Cesare Cadeo’ con le azzurre a sfidare Busto Arsizio al Pala Yamamay.

Ancora da definire, invece, la prestigiosa amichevole con le Campionesse del Mondo in carica del Vakifbank Istanbul, remake della semifinale della scorsa Champions League, al momento in calendario per il 4 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,