Sport Volley

Giorgia Zannoni… e son quattro in maglia Igor

La ventenne igorina programma la sua quarta stagione con la casacca azzurra novarese. "Ci attendono tante affascinanti sfide, felicissima di essere rimasta qui"

“Sono rimasta a Novara per proseguire il mio cammino di crescita, con la consapevolezza che ci aspetta un’altra stagione tosta e intensa, fatta di lavoro in palestra e di sfide tanto complicate quanto affascinanti sia in Italia sia in Europa”. Così Giorgia Zannoni, fresca di rinnovo contrattuale, immagina il suo ‘quarto’ futuro in maglia Igor Novara. La ventenne igorina, da ormai tre stagioni all’ombra della cupola di San Gaudenzio, si prepara a fare poker con la maglia azzurra. Anche se, a dispetto della giovanissima età, sarà a tutti gli effetti una delle ‘veterane’ del gruppo agli ordini di coach Massimo Barbolini posto che la sua militanza in azzurro è inferiore solo a quelle di Stefania Sansonna e Cristina Chirichella.

Si riparte con tanti trofei importanti, uno più dell’altro, da provare a conquistare e riconquistare. “Siamo reduci da una stagione fantastica che ci ha però lasciato l’amaro in bocca per un epilogo che non è stato di sicuro quello desiderato. All’entusiasmo dei trofei vinti dovremo così abbinare tanta grinta e determinazione per provare a rifarci delle sconfitte patite alla fine dello scorso anno”. Per te la stagione 2018-19 potrebbe rivelarsi fondamentale anche sul piano strettamente personali. “So di avere delle guide importanti, da Stefania Sansonna perché gioca nel mio stesso ruolo a Massimo Barbolini e a Francesca Piccinini. In questo contesto devo solo lavorare al massimo per crescere sempre più, ‘trasformarmi’ in un libero vero e completo e ritagliarmi più spazio possibile per dare il mio contributo alla squadra. Le nuove arrivate sono tutte atlete di caratura internazionale e di eccezionale valore. Penso non faranno fatica ad ambientarsi a Novara. Qui si sta bene e la società fa di tutto per farci sentire a casa. Sono convinta che tutte insieme potremo inseguire ogni obiettivo del club”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,