Romagnano Sesia Sport Volley

Fine della corsa, il Palzola Pavic resta in B2

Biella sale in B1. Il sestetto laniero si è aggiudicato ieri sera la terza e decisiva sfida della finale play off di B2 femminile, conquistando la promozione nella categoria superiore. Un sogno che Romagnano proverà nuovamente a inseguire la prossima stagione

Palzola Pavic, fine della corsa e del sogno: in B1 ci va la Virtus Biella. Con un altro 3-0
che non ammette discussioni, il sestetto laniero si è aggiudicato ieri sera la terza e
decisiva sfida della finale play off di B2 femminile, conquistando così quella
promozione nella categoria superiore che Romagnano insegue ormai da qualche
stagione.

Troppo evidente, come già visto mercoledì in garadue, la differenza in campo, almeno
nell’approccio alla partita e nella voglia di vincere. Biella ha pigiato infatti
sull’acceleratore fin dai primi scambi, creando quel solco (dall’8-6 al 16-11) che le ha
permesso di mandare agli archivi la prima frazione con un inequivocabile 25-12.
Analoga situazione nel secondo set, con le padrone di casa che “schizzano” sull’8-4 e
poi sul 16-9. La battuta di Biella mette più volte in crisi la ricezione delle novaresi. Alla
fine si conteranno ben 14 ace in casa Virtus (quattro della El Hajjam), mentre dall’altra
parte della rete piuttosto basse saranno le sue percentuali. In attacco non è bastata la
prestazione della solita Simonetta (15 punti con 2 ace, il 43% su 30 palloni giocati e due
battute vincenti). Biella ha avuto gioco facile nel chiudere i due parziali successivi
lasciando le avversarie prima a 16 e poi a 17 punti.

 

 

Con la promozione di Biella cala il sipario su una stagione comunque positiva per il
nostro volley femminile, impreziosita dalla promozione in B1 della seconda formazione
della Igor Agil (promossa direttamente grazie al primo posto, mentre Biella e Palzola
avevano chiuso rispettivamente al secondo e terzo posto). Per Romagnano, invece, è
tempo di guardarsi intorno. Molti sono infatti gli interrogativi da scogliere e non poche
potrebbero essere le novità in vista del prossimo campionato.

Prochimica Virtus Biella-Palzola Pavic Romagnano 3-0 (25-12 / 25-16 / 25-17)

Virtus: Baratella (L), Cislino ne, Mariottini 4, Vidopi ne ,El Hajjam 12, Raseni ne,
Frascarolo ne, Bullano ne, Ubezio ne, Diego 9, formaggio 8, Fonsati 12, Zecchini 8.
All. Venco.

Palzola: Toso, Gallina 7, Sala 4, Guaschino 2, Pieroni 1, Rollini ne, Baldi 6, Simonetta
15, Colombo, Pombia ne, Giovanna (L). All. Papadopoulos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,