Sport

Diariosport.50

Nel primo appuntamento con la nostra rubrica bisettimanale parliamo di baseball e softball col Porta Mortara, pattinaggio a rotelle con la Gioca Novara, twirling con il Santa Cristina Borgomanero, calcio a 8 con Novara Calcio e Associazione Vecchie Glorie Novara e pallacanestro con La Lucciola Basketball

Baseball- Porta Mortara: giovanili al top, pareggia la serie B maschile

Ultima giornata di campionati a squadre memorabile per il Porta Mortara/Piemonte Orientale. Sia in campo senior che giovanile, infatti, sono andate a referto solo vittorie con l’eccezione di una sola ininfluente sconfitta. Sabato scorso, entrambe in trasferta, l’Under 18 ha messo ko i Rebels Avigliana con un netto 8-0 mentre l’Under 12 ha fatto suoi 13-1 e 12-10 i due incontri nella sfida coi pari età dei New Panthers Sant’Antonino. Domenica è stata poi la volta delle Under 13 di softball sbancare il diamante di Avigliana 16-10 nella prima partita per poi perdere contro le stesse Bees 17-4 la successiva gara. Doppio acuto, invece, per l’Under 15 che ha battuto 10-9 e 17-2 i Grizzlies Torino. Tra i senior, dove ha giocato solo la B maschile, i biancorossi hanno impattato 1-1 sul campo di Parma perdendo 13-6 il primo incontro ma riscattandosi con un perentorio 12-6 nel successivo match.

Pattinaggio- Gioca Novara sempre più protagonista

Altra settimana di gare e successi per gli atleti della Gioca Novara nella doppia trasferta di Campionato Regionale UISP di Solo Dance di Pozzolo Formigaro e Trofeo Promozionale UISP di Novi Ligure. Titolo Regionale per Giorgia Garofalo e medaglia d’argento per Martina Redaelli nella categoria Master. Quarto posto per Martina Migliorati nella categoria Primavera Internazionale. Buona prestazione che ha il sapore di riscatto per Rebecca Storari che conquista il 5° posto in una categoria con avversarie di ottimo livello. A Novi Ligure i portacolori della Gioca Pattinaggio hanno raccolto ottime prestazioni sia al mattino che al pomeriggio. Medaglia d’oro per Claudio Sandrin nella categoria A2, argento per Vittoria Agostinelli e 6° posto per Stella Rezzuto nella categoria B1. Pomeriggio ricco di medaglie per Giulia Virgilio e Anna Salvagni che raccolgono l’oro rispettivamente nella categoria Pulcini A e categoria B3, Chiara Pasquali argento nella categoria B2 e 6° posto per Milena Severico. Il prossimo weekend ancora doppio appuntamento con i Regionali FISR di Pozzolo Formigaro e Novara.

Twirling – Il Santa Cristina si gioca il titolo tricolore a Castelletto

Il Lago Maggiore, nello specifico il PalaEolo di Castelletto Ticino, nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 maggio, farà da cornice alla 3a ed ultima prova di stagione della Serie A. Un campionato, che si chiude in casa delle atlete agognine del Twirling Santa Cristina Borgomanero, che sancirà l’assegnazione dei titoli nazionali individuali e di squadra, la proclamazione della squadra Nazionale 2018 che difenderà il tricolore in Florida nel prossimo mese di agosto e l’annuncio dei partecipanti all’European Cup 2018 in programma in Irlanda dal 4 all’8 luglio. Quello di Castelletto è un appuntamento tanto atteso e sentito da tutti i partecipanti, che nelle due prove precedenti si sono esibiti con performance eccellenti, davanti agli occhi vigili dei Commissari della Federazione ed al sempre numeroso e attento pubblico presente. Le agognine saranno in campo per aggiudicarsi il titolo Nazionale. Saranno ben 26 le società in campo, con i migliori atleti del panorama del Twirling nazionale, provenienti da tutta Italia sono. Nell’ordine Alveria Noto, Arcobaleno, Carrù, Cigliano, Collegno, Cormano, Fantasy, Gaggiano, LG2, Lumezzane, Medea, Mortara, New Bra, Nova Milanese, Oleggio, Ondasport, Rivolta d’Adda, S. Cristina, Sangano, Santena, Terme Euganee, Twirl for Life, Vellezzo, Vigevano, Voltri-Mele e Win Stars. In rappresentanza del Twirling Santa Cristina si esibiranno 27 atlete con Antonioli Carolina, Barcellini Alessia, Boiocchi Marina, Borgia Camilla, Bresolin Federica, Bressan Sara, Cairati Federica, Cerutti Alessia, Ciaramella Sara, Didò Camilla, Erbetta Claudia, Fornara Alessia, Fortis Camilla, Girardello Alice, Gussago Gaia, Locci Viola, Maioni Sara, Maioni Valentina, Mazzola Michela, Mazzola Sara, Medina Rebecca, Pagani Chiara, Ribaudo Marika, Sapia Michela, Valsesia Sara, Veronesi Elena, Zonca Martina, impegnate in tutte le categorie di gara previste: Freestyle Individuali, Duo, Team e Gruppi. Roberto Bergamo, presidente della società agognina, dichiara: “Organizzare una finale nazionale di Serie A – spiega il presidente del TWSC Roberto Bergamo – è un onore ed un privilegio; sono contento sia Castelletto Ticino il palcoscenico di questa due giorni. E’ una grande occasione di promozione sportiva ma anche turistica, ci saranno infatti oltre 200 atleti, molti accompagnati, che soggiorneranno nel nostro territorio”. Alle gare, per l’occasione, sarà presente anche Stefania Lenzini presidente della Federazione Italiana Twirling nonché membro del Consiglio Nazionale del Coni. Biglietti di ingresso acquistabili direttamente al PalaEolo di Castelletto.

Calcio-Via alla 7a edizione della Sponsor League Novara Calcio

E’ tutto ormai pronto per il via alla 7a edizione della ‘Sponsor League Novara Calcio’ che verrà presentata ufficialmente in conferenza stampa nei prossimi giorni al Centro Sportivo di Novarello-Villaggio Azzurro a Granozzo con Monticello. Durante l’incontro avverrà anche il sorteggio dei gironi e sarà reso noto il calendario della competizione. Tutte le partite del calendario si giocheranno a ‘Novarello’ sui campi in erba sintetica ad otto giocatori, a partire dal 8 maggio, nei giorni settimanali di martedì e giovedì. Al tavolo dei relatori in sede di presentazione saranno presenti i rappresentanti della società Novara Calcio Paolo Esposito in qualità di responsabile Marketing e Tito De Rosa vice presidente dell’Associazione Vecchie Glorie Novara Calcio.

Basket- La Lucciola, son sei le vittorie di fila!

Cade 73-66 anche Verbania e la Lucciola Basketball coglie la sesta vittoria consecutiva in campionato, superando Virtus Verbania al termine di un match condotto fin dalle prime azioni. I padroni di casa partono bene in attacco, riuscendo a produrre punti con una certa continuità. Martelli, Tartaglia e Bignoli sono precisi dalla lunga distanza, e anche grazie a quattro triple Novara riesce a segnare 28 punti nei primi dieci minuti, subendone 18. Nel secondo periodo i novaresi continuano la propria progressione, mentre gli ospiti si affidano a Motetta, a fine gara top scorer con ben 37 punti. Il vantaggio di Novara, in alcuni frangenti vicino ai 20 punti, si assottiglia nel corso della terza frazione. La Lucciola, guidata da un ispirato Martelli, non si fa comunque sorprendere e chiude il terzo quarto con un vantaggio ancora in doppia cifra. Negli ultimi dieci minuti, nonostante un buon Diarra, Novara non è tranquilla e vede gli avversari rifarsi sotto. A meno di due minuti dal termine i padroni di casa hanno solamente un possesso di vantaggio, tuttavia i ragazzi di coach Dongiovanni riescono a mantenere il sangue freddo, Davide Dongiovanni e Bignoli sono precisi ai liberi ed il match si chiude così con il referto rosa per i novaresi. La Lucciola, grazie a questa vittoria, la sesta consecutiva, si mantiene al quarto posto in classifica. Le prossime due partite, prima il derby contro Novara Basket e poi il match contro Trivero, saranno decisivi per decretare l’accesso alla post season.

 

 

  1. Pingback: Twirling Santa Cristina si gioca il titolo nazionale. | Asd Twirling Santa Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Sempre più Fairtrade

Sempre più Fairtrade

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Sempre più commercio equo: nel 2017 i consumatori italiani hanno speso 130 milioni di euro