Sport

Diariosport.24

Nella nostra rubrica bisettimanale le ultime notizie dal mondo dello sport novarese

In questo numero le ultimissime di tennistavolo col Gs Regaldi, di pallanuoto con la Waterpolo Novara, di nuoto con la Libertas Novara, di atletica leggera con il Team Mercurio e di baseball con il Porta Mortara

Tennistavolo- Regaldi ok ai tornei nazionali: Nevena Kostova vince il 3a categoria a Terni

Fermi i campionati a squadre gli atleti del Gs Regaldi hanno partecipato con buon profitto ad alcuni tornei nazionali di categoria. Le ottime notizie sono quindi arrivate dal 2° Torneo Nazionale Assoluto e di 3a categoria disputato a Terni dove Nevena Kostova (nella foto), componente della formazione di A2 femminile, ha conquistato il 1° gradino del podio nella gara di singolo femminile terza. Nel successivo torneo assoluto ha poi superato il girone eliminatorio raggiungendo la 9a posizione finale. Sfortunata prova, invece, per le giovanissime Erika Stanglini e Chiara Zanetta che hanno mancato per un’inezia la qualificazione al tabellone principale ma si sono ben rifatte in quello di consolazione giungendo al 5° posto pari merito. Decisamente molto buona anche la prestazione di Marco Ucci, all’esordio in un torneo nazionale di terza categoria, che ha vinto il proprio girone eliminatorio chiudendo al 33° posto finale. Notizie un po’ meno positive dal 22° Torneo Nazionale Città di Modena, valido come seconda prova di 4a categoria, con  Silvia Indelicato e Lorena Negrini sfortunatamente costrette al ritiro anticipato causa influenza. Nella settore maschile, complice anche il poco allenamento, non hanno superato il girone sia Salvatore Macaluso che Fabio Stanglini. Infine, al 2° Torneo Nazionale 5a categoria disputato a Chiavari, molto bravo il giovanissimo Antonio Pinto che ha vinto il proprio girone raggiungendo la 17a posizione finale.

Pallanuoto- Ultimo turno in agrodolce per la Waterpolo Novara

Ultimo turno di campionato buono a metà per le due formazioni della Waterpolo Novara. Agli Under 15 e Under 20 non sono infatti bastati impegno e grinta per avere la meglio sulle rispettive rivali. La 15 è stata battuta 8-2 dal Dynamic Sport Torino mentre la 20 ha issato bandiera bianca soccombendo 12-1 a Leinì contro i padroni di casa della Pol. Uisp Riverborgaro. Nel prossimo week end, dopo aver lavorato tanto e bene durante la settimana, ci sarà l’esordio interno stagionale dell’Under 17 attesa, domenica 28 gennaio al Terdoppio, dalla Dynamic Sport. Saranno invece i trasferta gli Under 13 attesi in vasca a Torino dalla Dinamica Ssd.

Nuoto- Libertas protagonista a Genova col bottino di quattro medaglie d’oro, sei d’argento e una di bronzo

Quattro ori, sei agenti e un bronzo. Bottino davvero niente male per la Libertas Team Novara alla 12a edizione del ‘Trofeo Nazionale Gs Aragno’ di Genova. Il sodalizio novarese ha ottenuto il 9° posto nella classifica generale per società dominata dal Centro Nuoto Torino davanti a Rari Nantes Torino e Genova Nuoto. Tante grandi soddisfazioni, dunque, per il team azzurro. A cominciare dal doppio podio dorato di Andrea Maia Narchialli nei 50 e 100 dorso Ragazzi, realizzando in quest’ultima gara anche il tempo minimo per accedere ai campionati italiani invernali. Narchialli si è poi assicurata altri due pass per le finali tricolori nei 50 stile libero e nei 200 dorso, prove concluse al 2° posto. La altre qualificazioni ai campionati italiani sono arrivate da Matteo Piscitelli vincitore dei 50 dorso Cadetti che gareggerà ai nazionali anche nei 50 farfalla chiusi a Genova al 5° posto. Lo stesso Piscitelli ha poi guadagnato il bronzo nei 100 dorso. Sempre nel settore maschile ottimo successo per Alessio Moranda (cat. Ragazzi) nei 50 rana. Pieno di qualificazioni agli italiani per la Juniores Sofia Vercellotti che a Riccione sarà al via nei 50 rana (2a nella gara di Genova), 50 sl (argento sotto la Lanterna), 200 rana e 100 sl (quinta e sesta nella prova ligure) e 100 rana (altro argento in Liguria) con medaglia d’argento e record sociale nei 50 farfalla Ragazze per Giulia Grossini. Gli Esordienti B, sempre domenica scorsa, hanno invece gareggiato a Torino per la 2a giornata del Gran Prix regionale. In casa Libertas buon 2° posto nei 100 sl per Aurora Di Maggio, di Cecilia Benedetto 6a nei 100 rana, Edoardo Azzalin 8° nei 50 dorso e Danilo Moranda 10° nei 100 sl.

Atletica- Team Mercurio ok alla Coppa San Gaudenzio di Cross

Buoni riscontri per il Team Atletico Mercurio alla 16a Coppa di San Gaudenzio di Cross che, in questa edizione, ha visto assegnare i titoli regionali delle staffette di cross. Nella categoria Ragazze sono così arrivati il 5° posto nella 3×500 m con Francesca Fornaroli, Sofia Bonaccorso e Giada Carta femminile mentre, in campo maschile, hanno chiuso in 12a posizione Stefano Canazza, Alessio Beltrame e Lorenzo Anastasi. Tra i Cadetti, invece, nella 3×1000 m da segnalare la 22a piazza per Tommaso Paltani, Giorgio Beltrame e Jacopo Tommasini. Nei Senior due formazioni sulla linea di partenza con 4 frazioni da 2 km da percorrere con 14° posto per Francesco Mechkouri, Gabriele Nasta, Matthieu Fornara e Fabio Turchetta e il 18° di Cristian Bogliano, Omar Paganini, Francescco Varallo e Marco Paese. Nella gara Esordienti sui 500 m, infine, successo negli A per Federica Fornaroli e 4° posto nei B per Ernesto Rosci. Ad Aosta, nel frattempo, ai Campionati Indoor, Chiara Rollini (1996) ha corso i 60m piazzandosi 8a ai Campionati Indoor disputati ad Aosta mentre Tiziano Bua, nella stessa kermesse, ha chiuso al 3° posto finale la gara di salto triplo.

Baseball giovanile- Western League, domenica prossima torna a giocare il Piemonte Orientale/Porta Mortara

Torna a giocare in Western League la giovane formazione del Piemonte Orientale/Porta Mortara. I biancorossi allenati da Beppe Cerami e Carlos Montoto disputano domenica prossima 28 gennaio la 9a giornata della competizione. Per il Porta, che ha osservato il riposo domenica scorsa, l’occasione propizia per mettere altri punti in classifica. Intanto, nell’altro raggruppamento, continuano la loro marcia senza sconfitte i Grizzlies Torino che si sono confermati squadra pressoché imbattibile anche nel concentramento della Val di Susa incamerando altre 4 vittorie. I torinesi svettano sempre in classifica a punteggio pieno con 20 gare vinte e nessuna persa seguiti da Milano 46 (15-1), Vercelli (12-1-1) e Avigliana Girls (3–1). Domenica 28 gennaio a Giaveno saranno in campo Avigliana Bees, Avigliana Girls, Avigliana Rebels, Skatch Boves e Vercelli. A Novara, presso il Pala Verdi, oltre al Porta Mortara ci saranno anche Aosta Bugs, CABS Seveso Grey, Milano 1946 e Novara.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consigliati