Sport

Diariosport.23

Torna anche questa settimana la nostra rubrica di aggiornamento sulle notizie sportive

In questo numero: il punto sul campionato di Promozione di basket e gli ultimi successi colti dai giovani di Novara for special e Volley Novara

Pallacanestro Promozione- Tutto ok per La Lucciola e Novara Basket, ora il derby

Continua senza sosta la positiva marcia di La Lucciola e Novara Basket nel girone rosso del campionato di Promozione piemontese. L’esordio di Umberto Rizzi, neo-acquisto da qualche giorno a disposizione di coach Dongiovanni, è stato fondamentale a La Lucciola per ottenere una bella quanto importante vittoria a Verbania. I novaresi, partiti subito bene trascinati da uno scatenato Tartaglia, hanno tenuto il pallino delle operazioni in tutti i primi tre quarti, imponendosi alla fine per 69-84. In definitiva un’ottima prestazione per una squadra finalmente in grado di imporre il proprio gioco fin dalle battute iniziali per poi controllarlo lungo il corso di tutti i 40’ complessivi. I due punti conquistati, oltre a garantire nuova linfa per la classifica sono un bel biglietto da visita in vista della partita di venerdì prossimo nel derby con Novara Basket. Questi ultimi arrivano all’appuntamento con la stracittadina forti del primo posto in graduatoria confermato dell’ultimo largo successo 86-47 ottenuto contro la Polisportiva San Giacomo. I ragazzi di coach Ferrarese hanno fatto loro un incontro privo di particolari insidie preparandosi al meglio per l’importante prossima sfida in calendario. Questi i risultati delle altre partite: Vikings Paruzzaro – Pallacanestro Borgoticino 72-64, CUS Piemonte Orientale – Borgomanero Sporting Club np, Basket Club Trecate- Oleggio Junior Basket 70-62, Basket Romentino- Trivero Basket 37-52.

Calcio disabili- Ultimo week end super positivo per i ragazzi del Novara for special

Ultima giornata positiva per il Novara for special nei campionati di calcio disabili. Il bilancio recita due vittorie e un pareggio.  In Quarta Categoria rimane il rammarico di essere andati sul 2-0 contro la Juventus e, dopo aver subito la rimonta bianconera, non aver avuto buon esito dal grande forcing operato nel corso di tutto il secondo tempo. In Quinta Categoria procede invece la marcia a punteggio pieno dopo il successo ottenuto contro un Chievo Verona di caratura inferiore che non ha impensierito gli azzurri sospinti dalla tripletta di Macchiarulo. Nell’amichevole di Sesta Categoria, dopo un primo tempo in difficoltà terminato in svantaggio, una tripletta di Larnè ha guidato la rimonta per una larga vittoria. Questi i tabellini: Quarta categoria Novara- Juventus 2-2 JUVENTUS marcatore Calcaterra + 1 autogol col Novara schierato con Bellantone, Parigi A., Palermo, Parini, Calcaterra, Crisanti, Molina, Salis. Allenatori Colognesi, Bestetti, Parenti; Quinta Categoria Novara- Chievo 8-4 marcatori Macchiarulo (3), Alberti e Arvia (2), Parigi S. Azzurri in campo con Facchetti, Dri, Destro, Gigliuto, Macchiarulo, Parigi S., Alberti, Antioco, Arvia, Larnè; Sesta Categoria (amichevole) Novara- Oratorio Lainate 6-2 marcatori Larnè (3), Arvia (2), Alberti. Formazione: Facchetti, Destro, Dri, Gigliuto, Giraldi, Fizzotti, Geddo, Arvia, Alberti, Larnè.

Pallavolo giovanile- Volley Novara, bene l’Under 16 male Under 12, 14 e 18.

Ultimo fine settimana con più ombre che luci per le giovanili del Volley Novara. Il primo referto negativo è arrivato dall’Under 14 uscita sconfitta 3-2 contro i pari età del Villanova Vbc Mondovì (parziali set 25-23 /17-25 / 25-20 / 20-25 / 10-15). Nel prossimo turno i novaresi saranno in trasferta a Cuneo contro l’ottima squadra di casa. Una doppia sconfitta, nel triangolare giocato domenica scorsa a Novi Ligure, è il bilancio finale colto dall’Under 12 che ha prima perso 2-1 contro Ovada per poi cedere 3-0 anche contro i padroni di casa. Bene, invece, l’Under 16 che al termine di un’altra prestazione positiva, dopo aver iniziato la settimana scorsa la seconda parte del campionato proprio con una vittoria contro Cuneo, ha piegato 3-1 (25-18 / 22-25 /25-17 /25-19) la Pallavolo Torino Nera. Per la 16, che ha chiuso il girone invernale al 2° posto della classifica, gli occhi sono ora puntati sulla seconda fase con l’obiettivo di continuare la striscia di successi. Niente da fare, infine, nemmeno per l’Under 18 già impegnata nella seconda fase del campionato. I novarese, nel secondo incontro del girone Turbo F, hanno infatti subito un secco 3-0 (25-11 / 25-13 / 25-20) sul campo del Parella Torino Rossa. Ai ragazzi di coach Barisone, dopo i primi due set da dimenticare, non è purtroppo bastata la buon reazione nell’ultimo periodo per cambiare l’andamento del match. Domenica prossima la 18 sarà impegnata in casa contro il Volley Parella Torino Blu, squadra sicuramente più alla portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati