Solidarietà Sport

Con ‘Un gol nel tuo cuore’ scende in campo la solidarietà

Il quadrangolare di calcio, con al via le squadre della Nazionale Artisti Tv, Comune di Novara, Novara Calcio Senior e Sponsor Novara Calcio, è in programma mercoledì prossimo 12 giugno allo stadio ‘Silvio Piola’. Una serata all’insegna dello sport e della solidarietà, in favore delle associazioni di volontariato novaresi, insieme a molti volti noti della tv e altri del mondo sportivo e politico locale

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con ‘Un gol nel tuo cuore’ scende in campo la solidarietà. Il quadrangolare di calcio, con al via le squadre della Nazionale Artisti Tv, Comune di Novara, Novara Calcio Senior e Sponsor Novara Calcio, è in programma mercoledì prossimo 12 giugno allo stadio ‘Silvio Piola’. Una serata all’insegna dello sport e della solidarietà, in favore delle associazioni di volontariato novaresi, insieme a molti volti noti della tv e altri del mondo sportivo e politico locale. La kermesse avrà inizio alle ore 20, biglietto d’ingresso a 10 euro (adulti) e 4 euro (ragazzi sotto i 14 anni).

«E’ davvero emozionante – ha spiegato l’assessore allo sport Marina Chiarelli nel corso della presentazione di stamattina a Palazzo Cabrino – constatare che, sotto l’egida dello sport e, in particolare, del calcio, numerose realtà si uniscano per dare voce alla solidarietà. Personaggi del mondo dello spettacolo si sono resi disponibili per una giusta causa e hanno risposto positivamente alla chiamata del Novara Calcio che da sempre dimostra grande sensibilità per quanto riguarda il sostegno a situazioni che necessitano di un particolare sostegno. Le associazioni di volontariato del nostro territorio potranno ritirare, al costo netto organizzativo di 4 euro, i biglietti desiderati offrendoli al prezzo di 10 euro, generando così un guadagno da destinare alle esigenze di ogni singolo sodalizio».

 

 

 

Lo scorso anno furono oltre 4mila i presenti, quest’anno gli organizzatori si augurano di eguagliare quel numero è perché no anche superarlo. «’Un gol nel tuo cuore’ – spiega il responsabile Manuelo Annichini – è finanziato dalla Nazionale Italiana Artisti TV e Stelle dello Sport, è un’iniziativa di sensibilità solidale nei confronti delle associazioni che operano nel campo del volontariato sociale, ma anche il modo migliore per promuovere lo sport e il senso etico che ci aspettiamo da parte di chi, soprattutto agli occhi delle giovani generazione, rappresenta un modello».

Tra questi la showgirl Juliana Moriera che darà il calcio di inizio e sarà a disposizione per le interviste, foto ed iniziative che le associazioni possono proporre all’organizzazione quindi Tiziano Crudeli il popolare telecronista che racconterà le gesta dei protagonisti in campo ma anche del pubblico sugli spalti, Sofia la misteriosa moto violinista che si esibirà in due famose hit suonate con il suo magico violino, I Panper’s, Edoardo Stoppa, Fabrizio Fontana ‘Capitan Ventosa’ e moltissimi altri.

I biglietti (10 euro) sono acquistabili presso tutte le associazioni di volontariato, all’Hotel Novarello, presso la cartoleria Il Calamaio a Trecate, Marco Bar a Galliate, alla tabaccheria di via Andrea Costa 8 a Novara e al botteghino dello stadio il giorno stesso dell’evento. Durante la manifestazione sono in programma musica, spettacoli e intrattenimento con dj e illusionisti.

Al momento sono 13 le associazioni che, tramite Cst Novara, hanno aderito all’iniziativa per promuovere le loro attività in merito a disabilità e soggetti fragili: Avis Novara, Alice, Bruna Delsignore, Pianeta Clown, Gazza Ladra, Cenovol Onlus, Angsa Novara-Vco, Enpa, Lida, Bambini Down, Il Timone, Edo’smaile, e Ugi. C’è ancora la possibilità di aderire contattando il Cst al numero 0321-33393.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,