Solidarietà Sport

Calcio e baskin insieme per crescere, alla San Giacomo un altro sogno diventa realtà

I Pulcini 2008 hanno giocato una storica partita amichevole con gli amici speciali del baskin per un match che «cambierà per sempre l'idea di sport da insegnare, uno sport che nel percorso di crescita sportiva unisce quello di consapevolezza umana»

Un altro sogno è ora realtà. Alla Polisportiva San Giacomo è successo anche questo. Soprattutto questo. E’ successo che «i nostri Pulcini 2008 – spiegano i dirigenti del Picchiarello – hanno incontrato i loro fratelli sportivi del baskin» per un confronto che, è giusto sottolinearlo, «cambierà per sempre l’idea di sport da insegnare, uno sport che nel percorso di crescita sportiva unisce quello di consapevolezza umana».

Il tutto sotto la supervisione di Roberto Rattazzi, del presidente Sergio Ferrarotti e di mister Diego. «Così mentre ai giovani calciatori brillavano gli occhi e il loro cuore pulsava emanando energia positiva la felicità era eloquente anche in quelli dei nostri ragazzi speciali, capaci di raddoppiare il proprio impegno per una partita, che resterà storica».

 

 

 

La partita è stata giocata al PalaVerdi. Da un allenamento all’idea di organizzare la sfida è stato un attimo. Un momento importante, prezioso e unico. Per crescere insieme e condividere lo sport come da sempre ben presente nei programmi educativi della Polisportiva.

E’ un altro sogno di diventa realtà. Non è il primo e non sarà l’ultimo per una società come la Polisportiva San Giacomo sempre più in prima linea nello sport per il sociale. «Per una volta – conclude la dirigenza – non abbiamo morali da fare perché ciò che è accaduto è solo l’inizio, l’inizio di un sogno, pensato, creato, ed ora realizzato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,