Sport

Adawe Farhan porta alto il nome dell’Ashd Novara

L'atleta è stato premiato in occasione della cerimonia ‘Che storia lo sport’ tenutasi ieri nell’aula consiliare di Palazzo Lascaris

Importante riconoscimento per Adawe Farhan, forte atleta dell’Ashd Novara nonché grande promessa dell’atletica paralimpica con all’attivo una paralimpiade e un bronzo europeo. Farhan è stato premiato in occasione della cerimonia ‘Che storia lo sport’ tenutasi ieri nell’aula consiliare di Palazzo Lascaris e condotta dal giornalista Vittorio Oreggia. Il volto sano e pulito dello sport: un momento di riconoscimento dei meriti sportivi di alcuni atleti piemontesi ma anche un’occasione per parlare delle caratteristiche personali e caratteriali che li hanno contraddistinti nel corso della loro vita agonistica. Ospite d’onore la pluricampionessa olimpica e madrina dell’evento, Stefania Belmondo. Gli sportivi presenti sono stati insigniti del titolo di Ambasciatori dello sport e del benessere per aver incarnato spirito di sacrificio, lealtà, correttezza, dedizione, tenacia, coraggio e rispetto dell’avversario: aspetti che li rendono modelli di comportamento per le giovani generazioni.

 

 

 

Tra i tanti grandi nomi dello sport premiati, alla presenza di Tiziana Nasi presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici, del delegato regionale CIP Piemonte, Silvia Bruno, del presidente del Coni Piemonte, Gianfranco Porqueddu: Livio Berruti campione olimpico nei 200 metri a Roma 1960 e testimonial dello sport pulito; Bernard e Martin Dematteis campioni della corsa in montagna ed esempio di coesione e sacrificio; Emiliano Moretti difensore del Torino Fc quale esempio di rispetto e sobrietà dentro e fuori dal campo; Carlotta Gilli pluricampionessa paralimpica europea di nuoto; Massimo Berruti campione di pallone elastico anni ‘70;  Hamid En Naour, ragazzo marocchino, diventato poi campione di rugby grazie anche al sostegno del papà adottivo e Gianni Stella atleta podista torinese over 50 vincitore dell’ultima edizione della Maratona di New York nella sua categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,