Sport Volley

Igor Novara, dal Club Italia arriva Rachele Morello

La palleggiatrice (classe 2000) affiancherà l'americana Micha Hancock da poco tesserata in maglia azzurra novarese. «Arrivo nella squadra campione d'Europa. Questo è motivo d'orgoglio ma anche uno stimolo a dare tutto per sfruttare al meglio questa occasione»

Nuovo arrivo in casa Igor Novara. E’ Rachele Morello, reduce da una buona stagione al Club Italia. La palleggiatrice affiancherà l’americana Micha Hancock da poco tesserata in maglia azzurra novarese.

Morello, classe 2000 e attuale ‘regista’ della nazionale italiana juniores, ha iniziato a giocare nel Lilliput Settimo Torinese (arrivando fino alla serie A2) prima di passare al Club Italia dov’è rimasta nell’ultimo triennio disputando due stagione in A1 e uno di A2.

«Mi attende un’avventura tutta nuova – queste le sue prime parole – sia perché sarà la prima esperienza fuori dal Club Italia, sia perché lavorerò con compagne e con uno staff che al momento non conosco. Arrivo nella squadra campione d’Europa, questo è motivo d’orgoglio ma anche uno stimolo a dare tutto per sfruttare al meglio questa occasione. Mi aspetto una stagione bellissima, con una squadra e una società abituate a competere per il vertice, e che personalmente mi auguro possa farmi crescere molto».

Con la pallavolo che è questione di ‘famiglia’. «Il volley fa parte del mio dna, mia mamma e mia zia giocavano, i miei nonni sono alla guida di una società storica piemontese come Lilliput, dove ho cominciato a muovere i miei primi passi sotto rete. Sarà ancora bello giocare a Novara anche perché, rimanendo vicino a casa, avrò la possibilità di poter contare sul loro supporto nel corso di questa avventura».

 

 

 

Morello va dunque a infoltire il reparto delle palleggiatrici. «Rachele è un’atleta giovanissima ma che ha già potuto maturare esperienza ad alto livello – spiega il dg Enrico Marchioni – e confidiamo che in azzurro possa proseguire il proprio percorso di crescita, condividendo con noi un progetto di lungo termine. Avrà la possibilità di apprendere da Massimo Barbolini e da una compagna di reparto, Micha Hancock, con grande esperienza internazionale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,