Sponsorizzato

Caduta dei capelli nell’uomo: quali le cause e i rimedi efficaci?

Ben ritrovati nella nostra rubrica sulla prevenzione e salute dei capelli. Oggi parleremo della caduta dei capelli nell’uomo. Si tratta di un problema frequente, correlato, spesso, con l’avanzare dell’età: dapprima i capelli si diradano, poi cominciano a comparire delle chiazze vuote e si incorre in una vera e propria alopecia, da molti considerata antiestetica. Ma come è possibile che accada tutto ciò? Esiste la possibilità di rimediare? CR Lab lo sa benissimo.

Le cause
Considerando le cause della caduta dei capelli nell’uomo, non si deve dimenticare come il problema sia spesso di carattere ereditario. Da questo punto di vista la causa sarebbe da rapportare al cattivo funzionamento di un enzima, che non riesce a sintetizzare correttamente un particolare ormone. Come conseguenza si ha la crescita di capelli sempre più sottili e deboli, che tendono a cadere. In alcuni casi si tratta di un problema di stress, correlato magari a periodi temporanei, perché, nel momento in cui si sentiamo più affaticati, nell’organismo avvengono degli squilibri ormonali. Tante volte si tratta anche di un problema di carenze alimentari, con la mancata assunzione di proteine e amminoacidi, che si rivelano fondamentali per sintetizzare la cheratina, la proteina costituente dei capelli. Altre volte ancora il tutto può essere rapportato ad un’anomala produzione di sebo da parte del cuoio capelluto. Spesso questa produzione eccessiva è dovuta a degli scompensi ormonali (ecco perché il problema è molto frequente nel periodo dell’adolescenza). Come conseguenza si può avere l’insorgenza della forfora grassa, che ostruisce i follicoli piliferi e mette a rischio il naturale ciclo del capello.

I rimedi
Appena ci si accorge che i propri capelli hanno dei problemi è bene rivolgersi a uno specialista in tricologia. E farlo è semplice perché basta telefonare allo 0321 16 46 855 e prenotare un appuntamento nel centro CR lab di via Solferino 15. Molti, infatti sono i rimedi per la caduta dei capelli nell’uomo naturali e non invasivi come il metodo brevettato da CR Lab. Si tratta di un metodo di infoltimento naturale, che prevede la realizzazione di una cosiddetta “epitesi del capillizio” personalizzata in base alle esigenze di ogni singolo cliente. L’epitesi è costituita da materiali dermatologicamente testati e studiati per migliorare comfort e risultato estetico, mentre i capelli veri, sono provenienti da donatori selezionati con caratteristiche simili a quelle del cliente. Un metodo che consente di riacquistare sicurezza, e naturalità in ogni azione quotidiana, come poter cambiare liberamente look, taglio e colore senza essere vincolati a nulla di definitivo. Con questo metodo è possibile usare lacche, gel, cera per lo styling personale, shampoo e balsamo (poiché i capelli naturali integrati interagiscono perfettamente con i propri capelli) e tornare così a una vita normale.

Essere calvi oggi è una scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Sempre più Fairtrade

Sempre più Fairtrade

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Sempre più commercio equo: nel 2017 i consumatori italiani hanno speso 130 milioni di euro