In locandina Spettacolo & Eventi

“Su il sipario” al teatro di Tornaco

Riparte la rassegna che coinvolge i teatri del Basso Novarese. Il primo appuntamento è per sabato 3 febbraio con l'inedito di Lucilla Giagnoni

Sarà l’inedito di Lucilla GiagnoniLa mia vita nell’arte” a inaugurare la nuova stagione di “Su il sipario“, la rassegna teatrale che coinvolge i teatri di Tornaco, Vespolate e Borgolavezzaro.

L’attrice novarese porterà sul palco il suo “viaggio artistico” attraverso i testi che l’hanno resa unica: Terra D’acqua, Atlante, Chimera, Vergine madre, Marylin e molti altri.

«Qualche tempo fa – racconta –  mi fu chiesto di raccontare agli studenti delle scuole superiori di una piccola città di provincia la mia esperienza di attrice-autrice, perché i ragazzi potessero comprendere la vocazione, il desiderio, gli errori con gli eventuali fallimenti, le intuizioni, l’artigianalità che c’è dietro il lavoro concreto di un’artista. Ne è venuto fuori un Recital che ha divertito il pubblico, ma devo confessare ha divertito tanto anche me, attraverso i personaggi e i testi che sono stati i cavalli di battaglia della mia carriera. Dal mio primo spettacolo da professionista fatto a fianco di Paola Borboni, la grande attrice che ha calcato le scene per quasi un secolo, ho giurato a me stessa che non avrei mai fatto un lavoro teatrale che non mi facesse crescere, come attrice, ma soprattutto come persona. Come è ovvio non sempre ci sono riuscita, ma a guardare indietro, legando tutti i miei lavori con il filo rosso di un’ “urgenza”, riscoprendo quali erano le “necessità” umane e artistiche di ogni spettacolo, si profila un disegno, una mappa di esperienze intrecciate a rivelazioni, che credo possa essere utile a chi cerca la strada professionale dell’arte. Ma utile anche a quei giovani che ancora non sanno che cosa vogliono fare della loro vita e che forse non trovano il coraggio di sognare e di osare».

L’appuntamento è per sabato 3 febbraio alle 21.15 al Teatro di Tornaco. Biglietto di ingresso 10 euro.

Il secondo spettacolo replica a Tornaco il 10 marzo e vedrà salire sul palcoscenico Elena Ferrari e Giulia Ballarè in “Mai più. Esercizi di resistenza al dolore”; il 24 marzo a Vespolate andrà in scena “Racconto d’inverno” Monica Mana e Alessandro Danzi mentre il 7 aprile, sempre a Vespolate è in programma “Le sommelier”, uno spettacolo della Compagnia Freakclown. Il 21 aprile si tornerà a Tornaco per un serata con Franco Acquaviva, curatore del Teatro delle Selve, che interpreterà “Liberi tutti” e il 5 maggio insieme alla compagnia teatrale locale “A volte Ri… Tornaco” per “Teatro che… pazzia”. A chiudere la stagione teatrale ci penserà il gruppo musicale BM Jazz Collective il 19 maggio a Borgolavezzaro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati