Attualità Famiglia Spettacoli&Eventi
Riapre la biblioteca dei ragazzi

Riapre la biblioteca dei ragazzi: «Per realizzarla siamo tornati bimbi anche noi»

«Sarà come entrare in un pop up e immergersi in una storia», annunciano gli artisti Matteo Capobianco e Cosimo Bertone, che hanno realizzato il nuovo allestimento. Inaugurazione sabato 30 marzo, dalle 16. Ma ecco qualche anticipazione

Riapre la biblioteca dei ragazzi: «Per realizzarla siamo tornati bimbi anche noi. Abbiamo disegnato, colorato e fantasticato come a scuola, ma su superfici di dimensioni più grandi». Matteo Capobianco e Cosimo Bertone non hanno difficoltà ad ammetterlo: sono i due artisti che hanno curato il restyling della sezione ragazzi della biblioteca Negroni di Novara, intitolata all’illustratrice Elve Fortis. Le decorazioni e gli arredi saranno svelati sabato 30 marzo all’inaugurazione in programma dalle 16 nei locali di corso Cavallotti.

Ma ecco qualche anticipazione. “I visitatori si troveranno ad attraversare ambienti diversi per colori e forme – spiega Capobianco – Sarà come entrare in un pop up e immergersi in una storia. Nell’allestimento anche le vetrine assumono un ruolo di primo piano: diventano un ponte verso l’esterno, per invitare, prima di tutto i bambini, a entrare”.

 

“L’ispirazione per le varie stanze – aggiunge Bertone – ci è venuta dalla serie dei castelli medievali di Matteo e dalle scenografie, fra eventi e piccole produzioni teatrali, che abbiamo realizzato insieme in questi nostri 10 anni di collaborazione. Un mix di elementi perfetto per un luogo dedicato ai bambini e alla fantasia”. Il duo l’estate scorsa aveva realizzato la cornice scenica del Rigoletto, che ha aperto la stagione del Coccia (leggi qui)

Alla costruzione del nuovo allestimento ha collaborato anche Alessio Onida, che ha realizzato le strutture in legno per arredi e decorazioni. “Il suo è il classico lavoro dietro le quinte – sottolineano i due artisti – ma senza il quale il tutto non si reggerebbe”.

Una cornice immaginifica che non poteva che essere svelata con una festa: “Le sale – annunciano il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore alla Cultura Emilio Iodice – saranno inaugurate alle 16 del 30 marzo con un evento interamente dedicato ai più piccoli, con trampolieri, saltimbanchi, truccabimbi, palloncini e merenda per tutti. Per l’occasione saranno presenti gli artisti novaresi Matteo Capobianco e Cosimo Bertone, che hanno curato la realizzazione e la nuova ambientazione delle sale: un restyling con nuove decorazioni che rendono più invitante e amichevole l’ambiente, invogliando i bambini a fruire di uno spazio accogliente, gradevole e di grande impatto comunicativo. L’intervento è stato reso possibile dal finanziamento della Compagnia di San Paolo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati