In locandina Spettacoli&Eventi

In punta di piedi per Otello al Coccia

Una produzione del Balletto di Roma in scena sabato sera e domenica pomeriggio. Chi proviene da Trecate può usufruire dell'iniziativa "Prossima Fermata Coccia"

Una delle produzioni di maggior successo del Balletto di Roma a firma di uno dei migliori autori italiani di danza contemporanea, Fabrizio Monteverde, torna in scena nella versione originale della compagnia romana: Otello, su musiche di Dvořák, approda al Teatro Coccia questo fine settimana con un doppio appuntamento: sabato 30 alle 20.30 e domenica 31 alle 16.

Nell’immaginario comune la figura di Otello è indissolubilmente legata alla gelosia, all’apogeo di questo sentimento, a quel tipo di gelosia che può terminare esclusivamente nella tragedia.

Nella tragedia di William Shakespeare (1604) e nella coreografia di Fabrizio Monteverde è il personaggio di Iago ad insinuare il dubbio fatale del tradimento di Desdemona nei confronti del Moro e ad architettare la trama che condurrà quest’ultimo al folle atto finale. L’andamento dell’azione nelle due opere resta invariato, se non per il fatto che Monteverde trasporta in danza quello che fino a quel momento solo le parole erano riuscite a comunicare. Attraverso la musica di Antonín Dvořák, Fabrizio Monteverde scava nella psicologia dei personaggi shakespeariani e fa dirigere l’azione, oltre che al sentimento principale della gelosia, alle peculiarità singole che ricava da quegli stessi personaggi.

 

 

Lo spettacolo fa parte del programma “Prossima Fermata Coccia” realizzato in collaborazione con la Provincia, la Sun e l’Atl. Per le due date di Otello, chi proviene da Trecate, oltre al biglietto in platea (scontato del 20%) potrà prenotare anche il trasporto andata e ritorno con fermate piazzale Coop e piazzetta Santa Maria. Ci si può iscrivere contattando il teatro al numero 0321.233205 da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 18.30 oppure scrivendo a promozione@fondazioneteatrococcia.it.

Biglietti da 20 a 40 euro in Teatro o su https://www.fondazioneteatrococcia.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,