In locandina Spettacoli&Eventi

Com’è essere figlio di due papà?

Al Teatro Faraggiana va in scena "Geppetto e Geppetto", la storia di un papà che vuole fare il papà e di un figlio che vuole fare il figlio

Premio UBU 2016 a Tindaro Granata per il Miglior progetto, Premio Hystrio Twister 2017, Premio nazionale Franco Enriquez 2017, Premio ANCT 2016 a Angelo Di Genio come migliore interpretazione.

«”Geppetto e Geppetto” –  racconta Granata – è una storia inventata, partorita, dalla mia fantasia e dalle paure della gente che ho incontrato per strada, parlando di figli nati da omosessuali… Questa è la storia di un papà che vuole fare il papà e di un figlio che vuole fare il figlio: tra i due, all’apparenza, manca solo una mamma. È la storia di uno scontro tra due uomini, uno giovane e uno adulto, che cercano entrambi il riconoscimento di una paternità, che non può avere la stessa funzione che ha in una famiglia eterosessuale. E’ il desiderio di un Geppetto di farsi amare da un figlio che non è sangue del suo sangue, ma generato dal seme del proprio compagno. E’ il desiderio di un ragazzo di ritrovare una figura paterna, vissuta nell’assenza di una figura materna, che lo possa accompagnare nel mondo degli adulti senza il peso della mancanza. È possibile che 1 Geppetto + 1 Geppetto possano fare = 1 figlio? Certo che è possibile, come è possibile che 1 Fatina + 1 Geppetto possano fare = 1 figlio! Anzi, sarebbe più facile, ma la storia avrebbe gli stessi problemi dei due Geppetti, se non ci fosse amore, l’importante in queste storie è l’amore per i figli; “se ci sarebbe più amore…” dicono i personaggi di questa storia».

Lo spettacolo è in programma al Teatro Faraggiana giovedì 22 novembre alle 21. Biglietti da 10 a 20 euro. Info thttp://www.teatrofaraggiana.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati