Spettacoli&Eventi

Successo di Ferragosto per l’Opera sotto le stelle

Oltre 700 spettatori ieri sera al Castello per l'esibizione del Coro San Gregorio Magno di Trecate, sotto la direzione del maestro Mauro Trombetta, con il soprano Anna Rita Taliento, il mezzo soprano Giorgia Gazzola, il tenore Danilo Formaggia e il basso Simone D’Eusanio

Prosegue con successo la rassegna dell’estate novarese 2019 “Agosto in Castello”, che  anche ieri sera, dopo il sold out virtuale fatto registrare in occasione dell’esibizione la settimana precedente del duo voci femminili Paola Polastri e Bianca Biolcati, ha ottenuto un considerevole numero di presenze di pubblico (oltre settecento gli spettatori presenti) anche per “Opera sotto le stelle”.

Una serata di Ferragosto dove la calura contenuta (e fortunatamente anche le… zanzare) ha consentito di ascoltare l’esibizione del Coro San Gregorio Magno di Trecate e, sotto la direzione del maestro Mauro Trombetta, vedere alternarsi come voci quelle del soprano Anna Rita Taliento, del mezzo soprano Giorgia Gazzola, del tenore Danilo Formaggia e del basso Simone D’Eusanio. Tutti accompagnati al pianoforte da Paolo Beretta.

 

 

 

Il programma presentato è stato fra i più classici, spaziando soprattutto fra le arie dei celebri compositori di casa nostra come Rossini, Puccini e Verdi. “Il barbiere di Siviglia”, “Rigoletto”, “Boheme”, “Tosca”, le opere dalle quali sono stati tratti i brani principali, con un incursione anche nella “Carmen” di Bizet, con la famosa “Habanera”.

Il tutto prima di un duplice bis ancora tutto verdiano, con il coro trecatese esibirsi prima nel “Va’ pensiero” dal “Nabucco” e poi accompagnare i quattro cantanti nel “Brindisi” da la “Traviata”.

Il prossimo appuntamento con “Agosto in Castello”, iniziativa inserita nell’ambito del progetto “Frontiere urbane” e organizzata dal Comune di Novara, dall’Atl e dalla Fondazione Castello, sarà nella serata del 23 (a partire dalle 20.45 con ingresso come sempre libero) con la presentazione del Presidio Slow Food Cipolla Bionda di Cureggio e Fontaneto d’Agogna, evento dedicato alla degustazione di questo caratteristico prodotto del territorio a cura dell’associazione “La bionda”, mentre la parte musicale sarà affidata ai due “Fratelli Marmitta”.

  1. Avatar
    Mariangela Costi

    Buongiorno.
    Una doverosa precisazione a quanto scritto nel suddetto articolo.
    Il maestro del coro è da oltre 40 anni Mauro Trombetta che, oltre ad aver diretto il coro, ha anche cantato e introdotto ogni opera con accurate informazioni degne di un docente, quale è. Il maestro Paolo Beretta ha suonato ed accompagnato solisti e coro durante la serata, ma non è il direttore del coro.
    Ringrazio comunque per il gradevole articolo.
    Mariangela Costi
    Corista della Schola Cantorum San Gregorio Magno

  2. Avatar
    Mariagabriella Di Giovanni

    Credo che ci sia una incongruenza; il nome del direttore è Mauro Trombetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati