Cronaca In città Senza categoria

«Fate qualcosa per l’erba troppo alta». Ancora segnalazioni dei lettori

Alla nostra redazione continuano ad arrivare segnalazioni fotografiche: prati e aree verdi non sfalciate, oppure dove gli interventi sono stati fatti male

Erba alta, interi quartieri  dove non sono neppure stati iniziati i lavori di sfalcio delle aree verdi. Oppure interventi malfatti e lasciati a metà. Sono un fiume in piena le segnalazioni che ci arrivano dai lettori in questi giorni, e arrivano da diverse zone della città, a dimostrazione che il problema è generalizzato.

La foto in evidenza, così come questa ci sono state inviate ieri da Annarita F. , e si riferiscono all’area verde di via Alfieri, quartiere San Martino. Come si vede, l’erba ha ormai superato l’altezza delle panchine. «Questo parco – dice la nostra lettrice – è adiacente al centro e vicino alla scuola Bollini perciò moito frequentato. In questi giorni è assolutamente impraticabile. E aggiungo che a tarda sera e la notte è diventato luogo di bivacco e di schiamazzi»

Un’altra  segnalazione che ci è arrivata dalla zona Ovest dalla città e riguarda le aiuole verdi tra corso Vercelli e via Ancona. Il nostro lettore Massimo B. ci ha inviato le foto che pubblichiamo qui e che testimoniano un intervento di sfalcio davvero molto approssimativo.

«Il lavoro – ci scrive – è veramente malfatto. Ci sono zone dove l’erba è tagliata solo a metà, con un effetto di disordine e di abbandono che davvero fa male».

L’ultima segnalazione di oggi ci arriva da Maria Grazia V., che vive in via Marconi e che ci ha inviato questo foto.

«Sono rimasta sbalordita – dice – dal modo con cui hanno tagliato l’erba nelle aiuole vicino a casa mia. Dopo il taglio hanno lasciato gli sfalci sul posto senza raccoglierli e facendo un disastro come si vede bene dalla foto».

Dal municipio sono arrivate nei giorni scorsi diverse rassicurazioni: dopo una partenza un po’ in affanno, come era stato ammesso dallo stesso sindaco Canelli (che in questo momento detiene anche la delega ai lavori pubblici) sembra che al momento il lavoro stia procedendo a pieno regime. Evidentemente i ritardi accumulati hanno lasciato ancora molte zone scoperte, con situazioni limite che vengono puntualmente registrate dai cittadini.

  1. Donatella

    È una vera vergogna….mai vista una città così trascurata…… Anche la fontana dell’Allea completamente asciutta e sporca…. Per non parlare di strade, marciapiedi e piste ciclabili ..dove in alcuni punti non sono neanche piû tracciate

  2. Valentina

    Viale Papa Giovanni è stato tagliato ieri dopo che per mesi abbiamo avuto l’erba alta fino al ginocchio. Il problema? C’erano le zecche!!!! Passando col cane purtroppo le ha prese e adesso mi tocca controllarla tutti giorni e ogni giorno gliene sto trovando ora! Una vergogna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati