Salute

Ospedale Maggiore, eseguita la prima Iort in laparoscopia

Realizzata finora in pochi centri al mondo è del tutto innovativa in quanto combina una chirurgia mini-invasiva con una irradiazione intraoperatoria con acceleratore lineare mobile e dedicato

Ospedale Maggiore, eseguita la prima Iort in laparoscopia. Prima procedura di radioterapia intra-operatoria (Iort) durante un intervento di resezione del retto per un tumore localmente avanzato. La procedura è stata realizzata dal reparto di Chirurgia Generale e da quella universitaria di Radioterapia Oncologica dell’Ospedale Maggiore di Novara. Questa specifica modalità di trattamento integrato, realizzata finora in pochi centri al mondo, è del tutto innovativa in quanto combina una chirurgia laparoscopica e quindi mini-invasiva con una irradiazione intraoperatoria con acceleratore lineare mobile e dedicato, in questo caso Mobetron (Intraop), donato alcuni anni orsono dalla Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio.

L’Aou, in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale, è anche sede della Isiort (International Society for Intraoperative Radiotherapy) e gestisce un registro che raccoglie informazioni sui trattamenti Iort effettuati in oltre 40 centri nel mondo. La combinazione di chirurgia e Iort, dopo radio-chemioterapia pre-operatoria, si inserisce in una strategia di personalizzazione del trattamento dei tumori rettali e può consentire, in casi particolari, di intensificare la dose di radioterapia allo scopo di minimizzare il rischio di recidiva e migliorare pertanto la prognosi della malattia. Questa esperienza si inserisce nell’attività di sviluppo e ricerca che si svolge presso l’Aou in collaborazione con l’Upo nell’ambito del settore oncologico e che vede la stretta collaborazione di numerose strutture che operano in campo diagnostico e terapeutico e di professionisti altamente qualificati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,