Salute Stare bene

Ospedale Maggiore in prima linea per l'(H)Open week dedicata alla donna

Dall'11 al 18 aprile visite gratuite in diversi reparti dell'azienda ospedaliera. Lunedì 15 aprile seminario dal titolo “Prevenzione del carcinoma della mammella e stili di vita”,

Ospedale Maggiore in prima linea per l'(H)Open week dedicata alla donna. Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna), in occasione della “Giornata nazionale della salute della donna”, organizza la quarta edizione del (H)Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili: nella settimana dall’11 al 18 aprile attraverso gli ospedali del Network Bollini Rosa saranno proposti gratuitamente alle donne servizi clinici, diagnostici e informativi.

L’ospedale Maggiore di Novara aderisce all’iniziativa grazie alla disponibilità delle strutture di Endocrinologia e diabetologia, Ostetricia e ginecologia, Centro procreazione assistita, Unità senologica, Anatomia patologica, Oncologia che offriranno gratuitamente visite e consulenze rivolte alla cura delle principali patologie femminili e momenti di informazione aperti alla popolazione.

 

 

Le prestazioni saranno eseguite fino ad esaurimento dei posti disponibili. Non occorre presentare l’impegnativa del proprio medico curante, ma le visite scelte dovranno essere obbligatoriamente prenotate ai numeri di seguito indicati. All’atto della prenotazione, la paziente dovrà segnalare che intende partecipare all’iniziativa “Open Week Onda”.

Di seguito i servizi offerti:

  • Ecografia della tiroide: presso la struttura Endocrinologia (padiglione G – seminterrato). Prenotazione al numero 0321-3733301, dal lunedì al venerdì nella fascia oraria dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 15.30.
  • Visita chirurgica senologica: presso l’ambulatorio dell’Unità di senologia (padiglione C – sotterraneo- accettazione Breast Unit). Prenotazione al numero verde 800227717 (attivo dalle ore 9.00 alle 17.00).
  • Visita ginecologica ed ecografia transvaginale: presso la struttura Ostetricia e ginecologia (padiglione E – seminterrato). Prenotazione al numero verde 800227717 (attivo dalle ore 9.00 alle 17.00).
  • Visite uroginecologiche: presso la struttura Ostetricia e ginecologia (padiglione E – seminterrato). Prenotazione al numero verde 800227717 (attivo dalle ore 9.00 alle 17.00).
  • Consulto per coppie con sterilità: presso il “Centro Procreazione Assistita” della struttura Ostetricia e ginecologia – sede ospedaliera di Galliate (primo piano). Prenotazione al numero 0321-805375, dal lunedì al venerdì nella fascia oraria dalle 8.00 alle 15.00.
  • Consulenza ostetrica in gravidanza: presso la sala incontri di accompagnamento alla nascita della struttura Ostetricia e ginecologia (padiglione E – secondo piano). Prenotazione al numero 0321-3733074, dal lunedì al venerdì nella fascia oraria dalle 8.30 alle 12.30 de dalle 14.00 alle 15.30. La consulenza prevede un colloquio individuale e/o di coppia nel corso del quale saranno fornite informazioni relative ai comportamenti e agli stili di vita da assumere durante il periodo della gravidanza per promuovere la fisiologia nel percorso di nascita.
  • Visita guidata del laboratorio di Anatomia patologica con presentazione dell’attività in ambito senologico: presso la sala riunioni della struttura Anatomia patologica (piano terra). Prenotazione al numero 0321-3733979, dal lunedì al venerdì nella fascia oraria dalle 8.30 alle 15.30.

Lunedì 15 aprile si terrà anche un seminario dal titolo “Prevenzione del carcinoma della mammella e stili di vita”, presso la sala riunioni della struttura Oncologia (padiglione E – piano terra). E’ necessario prenotare la partecipazione al seminario inviando la richiesta all’indirizzo e-mail: oncologia.segre@maggioreosp.novara.it.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.bollinirosa.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,