Salute

Alcun buoni consigli per difendersi dal caldo

Lo spiega in una video intervista il dottor Lorenzo Brusa, referente per la prevenzione ed educazione della salute dell'Asl Novara

Caldo opprimente e asfissiante. Sono giorni di fuoco, non solo a Novara, con temperature altissime e tanta umidità in un po’ tutta Italia. Come fare a difendersi? Lo spiega, elencando ogni punto come fosse una ‘ricetta’ il dottor Lorenzo Brusa, referente per la prevenzione ed educazione della salute dell’Asl Novara.

<<Sicuramente non uscire di casa nelle ore più calde, quelle che vanno dalle 12 alle 17, poi vestirsi con abiti di fibre naturali come il cotone, possibilmente di colore chiaro perché protegge dai raggi solari dando pure un senso di frescura>>.

Cibi e bevande, quali scegliere?

<<Tutta la frutta di stagione, idem per le verdure. E’ indispensabile bere tanto, soprattutto acqua, e star lontano dagli alcolici che contribuiscono ad aumentare la vasodilatazione>>.

Quali accorgimenti per chi è in cura con farmaci?

<<Chi segue una terapia di cura è meglio che si confronti con il proprio medico. Con queste particolari condizioni climatiche è utile conoscere il suo parere per aumentare oppure diminuire i farmaci a seconda dei singoli casi>>.

La video intervista completa sulla pagina Youtube de La Voce di Novara  www.youtube.com/watch?v=IIjxCZA-l24 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,