Cameri Provincia Sport

Tre titoli Italiani e il Cgm Cameri chiude l’anno sportivo col botto

Ai Nazionali Csi le preziose 'firme' di Giulia Femia (oro) ed Elena Montelli (bronzo), ai tricolori Silver Fgi podio per Francesca Maria Gatti (oro), Lucia Bellazzi (oro) ed Emma Lezzi (argento)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è ufficialmente chiuso un anno sportivo ricco di grandi risultati per il Centro Ginnastica Moderna Cameri. Le ragazze cameresi, dopo i tanti positivi riscontri ottenuti in campo provinciale e regionale, hanno affrontato nelle ultime due settimane due diversi Campionati Nazionali facendo calare il sipario su una stagione per più motivi davvero memorabile. A fine maggio, nell’ambito delle finali nazionali Csi di ginnastica artistica a Lignano Sabbiadoro,  Giulia Femia si è laureata campionessa italiana al minitrampolino di specialità nella categoria Lupette Large aggiungendo pure il 5° posto a corpo libero, l’8° alla trave e il 9° nella classifica assoluta. Sul podio, nella categoria Junior Super A, è salita anche Elena Montelli vincitrice della medaglia di bronzo nel corpo libero. Tantissimi gli altri piazzamenti nella ‘top’ ten individuale e a squadre: Giada Ambu (6a al corpo libero e 9a al minitrampolino), Rebecca Bobbio (10° posto al minitrampolino), Martina Fedele (8a al minitrampolino), Lisa Orlando (9a al minitrampolino), Morena Quaglio (6a classificata alla trave e 10a al minitrampolino), Anna Santarelli (6a al minitrampolino), Dalia Sartor (8a al volteggio) quindi 4° posto per la Squadra Rosa (Bernardi, Iannello, Muscillo, Sticchi), 6° per la Squadra Le Nanette ( Fedele, Femia, Galliero, Guerra, Scicchitano, Vaccaro) in 2a Fascia Large e per la Squadra Rossa ( Ambu, Bobbio, Migliarini, Montelli, Orlando, Quaglio, Santarelli) in 2a fascia super.

In seguito il Cgm Cameri, agli Italiani Silver Fgi, ha successivamente ottenuto altri due titoli tricolori, una medaglia d’argento e numerosi piazzamenti tra i primi dieci posti. Il titolo italiano di specialità fune, nelle rispettive categorie, se lo sono aggiudicato Francesca Maria Gatti e Lucia Bellazzi (quest’ultima ha raggiunto anche il 7° posto assoluto e il 9° nella specialità cerchio) mentre l’argento è andato a Emma Lezzi nelle clavette corroborato dal 6° posto al cerchio. Nella ‘top ten’ si sono inoltre inserite Ginevra Caccia (5a alla fune, 9a al corpo libero e 9a assoluta), Rachele Monti (10a alla palla), Letizia Nicastro (5a alla fune) e Chiara Venditti (5a alla fune). Un finale di stagione con risultati strepitosi per il sodalizio camerese che, val la pena ricordarlo, può contare su davvero pochissime ore di allenamento e la completa assenza di uno spazio dedicato che limita di fatto la possibilità di progredire ulteriormente dal punto di vista tecnico. “Il Presidente e il Consiglio Direttivo – si legge in una nota della società – si complimentano pertanto con tutte le ginnaste che hanno dato lustro alla Società durante gli ultimi eventi nazionali e con tutte le istruttrici, Yana Abdrashitova, Lucia Bellazzi, Sonia Bonsignore, Alessia Desogus, Giulia Ferrari, Erica Frattini, Miriam Lombardini, Greta e Rachele Monti, Chiara Porzio, Alice Rossetti e Lara Tasso guidate dalla Direttrice Tecnica Marzia Bonsignore, per l’ottimo lavoro tecnico svolto con grande passione e professionalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,