Oleggio Provincia

Pronta la nuova edizione dell’Almanacco Acli che racconta la storia di Oleggio

L'almanacco è offerto agli associati e sarà in vendita a tutta la popolazione l'8 dicembre in occasione della consueta festa in piazza

Edizione numero 24 per l’Almanacco dell’Acli che racconta la storia di Oleggio. Il nuovo calendario è stato presentato nei giorni scorsi in una conferenza stampa nella sede Acli e lo si potrà richiedere, come da tradizione, durante la festa dell’8 dicembre in piazza Martiri.

 

 

Come sempre non c’è un tema particolare che viene raccontato tramite le immagini d’epoca, ma si parla della Oleggio di un tempo grazie agli scatti gentilmente concessi dai proprietari. Oltre alle fotografie lo Zibaldone dell’Almanacco, i Verdi consigli, le Facezie meteorologiche, il Saggio ricorda, il proverbio del mese e molti altri mini appuntamenti che sono un’abitudine di tutti e dodici mesi. Insomma un calendario che non indica soltanto i giorni, con tutti i santi anche, ma che offre preziose informazioni.

«Tutto è nato un po’ per scommessa, – racconta Tino Paggi – 24 anni fa abbiamo deciso di pensare a un regalo diverso per gli associati, qualcosa che potesse durare nel tempo e abbiamo pensato all’Almanacco che è piaciuto molto». Nel corso del tempo sono state raccolte oltre 300 fotografie, 10mila proverbi, un lungo lavoro frutto della passione dei volontari Acli. E il calendario piace così tanto che viaggia in tutto il mondo con tanto di archivio storico: Minnesota, Ucraina, Francia, Madagascar, San Marino, Scozia e diverse città italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati