Oleggio Provincia
Ponti di Oleggio e Trecate

Ponte di ferro di Oleggio chiuso per quattro giorni

Dal 19 al 22 marzo allo scopo di eseguire una serie di verifiche strutturali. Il transito sarà garantito solo per mezzi di soccorso, emergenza di polizia, trasporto pubblico locale e residenti

Ponte di ferro di Oleggio chiuso per quattro giorni. Il ponte sul Ticino che collega il Piemonte con la Lombardia, lungo la S.P. 527 della Malpensa, resterà chiuso al traffico veicolare dal 19 al 22 marzo dalle 8.30 alle 18 allo scopo di eseguire una serie di verifiche strutturali.

Il transito sarà garantito solo per mezzi di soccorso, emergenza di polizia, trasporto pubblico locale e residenti.

Il tema dell’attesa costruzione del nuovo ponte era rimablzato alle cronache l’estate scorsa, quando la Provincia di Novara, così come tutti gli altri enti territoriali di tutta Italia, era stata chiamata a fare il punto sulle infrastrutture in seguito al crollo di ponte Morandi a Genova. «Il ponte di Oleggio non è a rischio di crollo, ma è ora di tornare a spingere sulla realizzazione di quello nuovo. L’attuale struttura è stretta e inadeguata», aveva dichiarato l’allora presidente della Provincia Matteo Besozzi.

Il progetto del nuovo ponte è pronto fin dagli inizi del 2000. Ai tempi della Giunta Vedovato era stato ritirato, perché la Regione Lombardia era contraria: temeva che la nuova opera avrebbe aumentato considerevolmente il traffico e preferì spingere sulla bretella Marcallo-Mesero per Malpensa, che nel frattempo è stata realizzata.

Per informazioni, contattare il Settore Viabilità della Provincia di Novara, tel. 0321.378107 – viabilita@provincia.novara.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,